Pubblicità
HomeDiocesisPAPABOYS LAZIOPresentata a Roma la 'ruta Mariana'

Presentata a Roma la ‘ruta Mariana’

cartinaLAZIO – ROMA – Un itinerario di fede che unisce cinque dei più famosi santuari mariani in Europa. È la “Ruta mariana”, che è stata presentata alla stampa e agli operatori del turismo oggi a Roma presso la Casa di Santa Francesca Romana (via dei Vascellari 61, alle ore 11). Il Pilar (Saragozza), Torreciudad (Huesca), Lourdes (Francia), Meritxell (Andorra) e Montserrat (Barcellona) sono i cinque santuari del percorso, che abbraccia tre Stati confinanti tra loro – Spagna (Aragona e Catalogna), Francia (Alti Pirenei) e Principato di Andorra. L’antico itinerario unisce fede e devozione mariana ed è attraversato da una grande ricchezza artistica, con meravigliosi paesaggi naturali ed eccellenze gastronomiche. Il tragitto è uno dei più percorsi dai pellegrini, sia cittadini europei sia turisti provenienti soprattutto dal Centro e dal Sudamerica. Ogni anno, infatti, sono circa 12 milioni le persone che, percorrendo la Ruta, si recano ai cinque santuari. In particolare, quello di Meritxell, da poco inserito nella Ruta e recentemente riconosciuto con il titolo di Basilica Minore da Papa Francesco, è destinato a diventare una delle mete più popolari del percorso mariano e sarà proposto attraverso un filmato, dove viene raccontata anche la bellezza di Andorra. Fonte: Agensir

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

1 COMMENTO

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,933FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera alla Beata Vergine Maria Consolatrice

La ‘potente’ supplica alla Vergine Consolatrice da recitare oggi, 20 Giugno...

Potente preghiera alla Beata Vergine Maria Consolatrice Una bellissima supplica per invocare grazie e favori dalla Vergine Consolatrice Ecco il testo: Ci rivolgiamo a te, o Vergine...