Home News Humanitas et Web Preghiera della notte 3 marzo 2019. Con Padre Pio, invochiamo il nostro...

Preghiera della notte 3 marzo 2019. Con Padre Pio, invochiamo il nostro Angelo Custode

Pubblicità

Preghiera della notte 3 marzo 2019. Con Padre Pio, invochiamo il nostro Angelo Custode

Recita la potente preghiera all’Angelo Custode (scritta da San Pio da Pietrelcina)

Pubblicità

Padre Lino raccontava. Stavo pregando il mio Angelo Custode perché intervenisse presso Padre Pio a favore di una signora che stava molto male, ma mi sembrava che le cose non mutassero affatto. Padre Pio, ho pregato il mio Angelo Custode perché le raccomandasse quella signora – gli dissi appena lo vidi – è possibile che non l’abbia fatto? – “E cosa credi, che sia disobbediente come me e come te?

padre pio preghiera angelo

Pubblicità

Una figlia spirituale di Padre Pio percorreva una strada di campagna che l’avrebbe portata al Convento dei cappuccini dove ad attenderla c’era lo stesso Padre Pio. Era una di quelle giornate invernali, imbiancate dalla neve dove i grossi fiocchi che venivano giù, rendevano ancora più difficile il cammino. Lungo la strada, totalmente innevata, la signora ebbe la certezza che non sarebbe arrivata in tempo all’appuntamento col frate. Piena di fede, incaricò il suo Angelo Custode di avvisare Padre Pio che a causa del maltempo sarebbe arrivata al convento con notevole ritardo. Giunta al convento poté constatare con enorme gioia che il frate l’attendeva dietro ad una finestra, da dove, sorridendo, la salutava.

 

Preghiera all’Angelo Custode di Padre Pio 

angelo custode

O Santo Angelo Custode, abbi cura dell’anima mia e del mio corpo.

Illumina la mia mente perché conosca meglio il Signore

e lo ami con tutto il cuore.

Assistimi nelle mie preghiere perché non ceda alle distrazioni

ma vi ponga la più grande attenzione.

Aiutami con i tuoi consigli, perché veda il bene e lo compia con generosità.

Difendimi dalle insidie del nemico infernale e sostienimi nelle tentazioni

perché riesca sempre vincitore.

Supplisci alla mia freddezza nel culto del Signore:

non cessare di attendere alla mia custodia

finché non mi abbia portato in Paradiso,

ove loderemo insieme il Buon Dio per tutta l’eternità

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,915FansLike
17,749FollowersFollow
9,746FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Padre Pio

Padre Pio e quel legame con il Cielo: «L’Angelo di Dio...

Padre Pio: «L’Angelo di Dio ti accompagni» L'Angelo custode nella vita di San Pio da Pietralcina... L’Angelo Custode era un richiamo costante nella vita di Padre...