Preghiera a Santa Rosalia per invocare la Liberazione dal Coronavirus. Oggi, 15 Luglio, è l’anniversario del ritrovamento delle reliquie

Preghiera contro il Coronavirus a Santa Rosalia
Preghiera contro il Coronavirus a Santa Rosalia (Salvatore Di Marco)

Preghiera a Santa Rosalia contro il Coronavirus

Secondo la tradizione la santa liberò la città di Palermo dalla peste…

Oggi, 15 Luglio, ricorre il 396° anniversario del ritrovamento delle reliquie di Santa Rosalia: ogni anno, con cinque giorni di festa detti “U Fistinu”, i Palermitani fanno memoria del ritrovamento del corpo mortale della santa sul Monte Pellegrino avvenuto il 15 luglio del 1624.

Preghiera contro il Coronavirus a Santa Rosalia
Preghiera contro il Coronavirus a Santa Rosalia

OPPURE RECITA QUESTA PREGHIERA ALLA SANTA

O gloriosa Santa Rosalia,
a te con fiducia volgiamo la nostra preghiera
e con confidenza di tuoi concittadini ti invochiamo
o “Santuzza” a custodia della nostra vita.

Vergine della nostra Chiesa,
insegnaci a vivere in attesa del compimento del Regno di Dio,
fa’ che alla luce del nostro Battesimo
e fortificati al banchetto dell’Eucarestia
siamo capaci di stare nella storia
come famiglia dei discepoli di Gesù.

Eremita coraggio del Montepellegrino,
aiutaci a far crescere il nostro “uomo interiore”,
fa’ che siamo custodi gelosi
della presenza dello Spirito Santo in noi,
perché ci liberi dalla superficialità e dall’indifferenza
peste impietosa per l’odierna famiglia umana.

Patrona amata dalla nostra città di Palermo,
guidaci nell’avventura della comunione,
la nostra appartenenza a Cristo
ci renda sempre più autenticamente fratelli e sorelle,
perché la città degli uomini diventi fraterna e accogliente,
e corrisponda alla città di Dio a cui noi aspiriamo.

Donna meravigliosa e saggia
che hai tenuto alto il tenore della tua vita
con la lampada preziosa della fede
e che hai vissuto la potenza della libertà
ponendo salde radici nella parola del Vangelo
unisci la nostra preghiera alla tua.
Ogni cuore tuo devoto lo ripeta:
Di Te ha sete Signore l’anima mia (Sal 62).

+ Mons. Corrado Lorefice
Arcivescovo Metropolita di Palermo

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome