Prato, presentazione del Prestito della Speranza

img-homeTOSCANA – PRATO – Per farne capire l’importanza basta elencare questa cifra: cento milioni di euro di finanziamento per aiutare le famiglie più deboli e le imprese escluse dall’accesso al credito ordinario. Arriva anche a Prato il ‘Prestito della Speranza’, un progetto nato grazie alla Conferenza episcopale italiana e al supporto del Gruppo Intesa San Paolo. Si tratta della più importante esperienza italiana di microcredito realizzato con risorse private rese assolutamente pubbliche e accessibili a chi ha bisogno. Due le forme di credito che potranno essere concesse: una sociale per le famiglie, gestita dalla Caritas, l’altra è per le imprese e avrà come riferimento il Fondo Santo Stefano. Il progetto sarà illustrato oggi, mercoledì 22 aprile alle ore 12 nella sala rossa di Palazzo vescovile. Saranno presenti Idalia Venco, direttrice della Caritas diocesana, Maurizio Nardi, presidente del Fondo Santo Stefano, e Alberto Ammanati, capo area della Cassa di risparmio di Firenze. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome