Pubblicità
HomeNewsCaritas et VeritasPiccoli esempi di generosità da imitare

Piccoli esempi di generosità da imitare

Piccoli esempi di generosità da imitareUn panificio di Taranto, ogni sera, invece di buttar via l’invenduto lo regala a chi ne ha bisogno. C’è un giovane barbiere di Treviso, Rocco, che un lunedì al mese invece di chiudere, riapre, e fa i capelli gratis ai clochard così, se hanno un colloquio di lavoro, ci vanno belli puliti.Il fatto è questa crisi ci ha messo in ginocchio e quando sei in ginocchio, la visuale cambia, e certe cose intelligenti le cominci a capire. Quando sei in ginocchio, diventi piccolo, e tutto sembra grande, alto e lontano da raggiungere ed è chiaro che da solo non ce la fai. Da piccoli erano la mamma o il papà che ci davano la striscetta di pizza, oggi sono quelli in crisi come noi.

Non tutto il male viene per nuocere e non tutto il virtuale è vuoto. Sì, perché del pane gratis di Taranto, l’Italia è venuta a conoscenza non attraverso quotidiani blasonati ma grazie a Twitter e a Facebook. È la vittoria di John Nash, quello di A beautiful mind, quello del “vince il singolo se vince il gruppo”. È la pizza bianca win-win. È la vittoria dell’italiano che quando sta alle corde tira fuori risorse che neppure sapeva d’avere. Nash ci faceva la teoria non ci facciamo la focaccia.

Qualcuno borbotta: “furbo quello di Taranto, pensa che pubblicità si è fatto”. Ed è proprio questa la cosa intelligente da capire. Che questo essere generosi, e allo stesso tempo farsi pubblicità, e contemporaneamente far partire un circolo virtuoso che farà essere più felice la gente e ti porterà più clientela, è un di più non un di meno. Aiutarsi, essere solidali, non ha solo a che vedere con la gratuità ma, prima ancora, con il guadagno, gli affari, la vita e la civiltà. Quando si sta male non è vincente pensare a se stessi: è vincente aiutarsi. E se il pennarello del panettiere di Taranto viene fotografato e poi ritwittato centinaia di volte, non è “un di meno di generosità” è “un di più di furbizia”. Ed è benzina per tutti quelli che avranno voglia di imitarlo. E spero proprio siano tanti.

Di Don Mauro Leonardi

Articolo tratto da l‘Huffington Post

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,926FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Vangelo del giorno: Domenica, 13 Giugno 2021

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Domenica 13 Giugno 2021:...

Vangelo del giorno: Domenica, 13 Giugno 2021 Lettura e commento al Vangelo di oggi - Mc 4,26-34: "È il più piccolo di tutti i semi,...