Perugia, giovani in Polonia sui passi di san Giovanni Paolo II

unnamed-12-6UMBRIA – PERUGIA – È sui passi di san Giovanni Paolo II che i giovani dell’oratorio “GPII” di Perugia (unità pastorale Prepo-Ponte della Pietra-San Faustino) partiranno nella notte tra giovedì 28 e venerdì 29 maggio, per 5 giorni di pellegrinaggio in Polonia. 107 i partecipanti, accompagnati da don Fabrizio Crocioni, don Oscar Bustamante, suor Roberta Vinerba e Simone Biagioli, coordinatore dell’oratorio; il 1° giugno l’arcivescovo di Cracovia, cardinale Stanislaw Dziwisz, segretario di Giovanni Paolo II, su richiesta dell’arcivescovo di Perugia, cardinale Gualtiero Bassetti, consegnerà ai giovani una reliquia del Papa polacco, per collocarla nel Santuario di Ponte della Pietra, in attesa del completamento della chiesa inter-parrocchiale “San Giovanni Paolo II”. Il pellegrinaggio avrà come tappe anche i luoghi della storia e della fede di Wojtyla e della Polonia, in particolare il quartiere Nowa Huta dove venne eretta la chiesa osteggiata dal regime sovietico e tenacemente voluta dall’allora vescovo Wojtyla. In programma, infine, una giornata di digiuno e di preghiera nei campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau, dove i giovani pregheranno per vittime e carnefici. In preparazione al pellegrinaggio sono stati organizzati momenti di catechesi e iniziative di autofinanziamento. Fonte:Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome