Per le Chiese della Puglia il 27 febbraio a Molfetta incontro verso Firenze 2015

Verso-Firenze-2015-scelto-il-logo-per-una-Chiesa-in-uscita_articleimagePUGLIA – MOLFETTA – “Un forte invito ai cristiani pugliesi affinché prendano ulteriore consapevolezza dei problemi relativi al mondo lavorativo e alla custodia del creato, si confrontino con essi, evitando pessimismo e rassegnazione, e si impegnino a contagiare con una speranza propositiva quanti vivono sul proprio territorio”. Così don Piero De Santis, direttore dell’Istituto pastorale pugliese, sintetizza i risultati del convegno “Coltivare e custodire il creato. Educare al lavoro e alla salvaguardia del creato”, che si è svolto sabato scorso a Taranto.

L’appuntamento ha costituito la seconda tappa del percorso di avvicinamento delle Chiese di Puglia al Convegno ecclesiale nazionale, che si terrà a novembre a Firenze. Il prossimo incontro si svolgerà sabato 27 febbraio a Molfetta sul tema “Educare a una umanità nuova.

Dialogo e confronto con le prospettive antropologiche della cultura contemporanea”. “I professori Duccio Demetrio e Jean Paul Lieggi – dice De Santis – aiuteranno i partecipanti a riflettere sull’uomo nuovo che emerge dalla cultura contemporanea in campo antropologico laico e teologico, ponendo una particolare attenzione ai segni di speranza e al Vangelo della vita buona che contribuiscono a una proposta educativa condivisa e condivisibile”.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome