Pubblicità
HomeNewsRes Publica et SocietasPatrizia: la donna che messo in salvo i suoi fratelli da un...

Patrizia: la donna che messo in salvo i suoi fratelli da un incendio, ma lei è morta

Patrizia è morta per asfissia a causa di un incendio

Sopraffatta dal fumo dell’incendio che si è sviluppato in casa non ce l’ha fatta…




LA TRAGEDIA – Patrizia Napolitano, 49 anni, è morta per asfissia a causa di un incendio divampato nella sua abitazione.

La tragedia è avvenuta poco prima dell’alba a Dugenta, nel beneventano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Montesarchio, i Vigili del Fuoco e il personale sanitario del 118.

In seguito all’incendio, sviluppatosi con ogni probabilità a causa di un corto circuito del frigorifero, la donna ha dato l’allarme ai tre fratelli con i quali viveva.

Uno di loro è uscito subito di casa alla ricerca di aiuto, mentre la donna insieme al secondo congiunto è riuscita a portare al sicuro il terzo fratello, cieco.

Incendio a Dugenta (Foto dal web)
Incendio a Dugenta (Foto dal web)

Poi però, Patrizia Napolitano, è rimasta intrappolata in casa, probabilmente svenuta per le forti esalazioni da fumo che l’hanno portata alla morte.

La salma è stata trasportata presso l’obitorio dell’ospedale “San Pio” di Benevento per l’esame autoptico disposto dal magistrato di turno, mentre l’abitazione è stata sottoposta a sequestro. (Fonte tgcom24.mediaset.it)

Redazione Papaboys

 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,096FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Supplica a Santa Rita da Cascia

Ottieni grazie e benedizioni da Santa Rita da Cascia. Supplica alla...

Chiedi una grazia Santa Rita da Cascia ora "Santa Rita, dal Paradiso, intercedi per tutte le nostre intenzioni..." Il testo: Sotto il peso del dolore, a te,...