Home News Res Publica et Societas Parigi: gruppo di uomini è in ostaggio a Roubaix. Non è un...

Parigi: gruppo di uomini è in ostaggio a Roubaix. Non è un attacco terrorista ma una rapina

Nuovo momento di terrore in Francia, per una rapina finita ‘male’, anche se in un primo momento si era pensato ad un nuovo attacco terrorista. Un gruppo di uomini è in ostaggio di alcuni individui armati a Roubaix, nel nord della Francia, vicino al Belgio.

roubaix375_300

Lo dicono fonti francesi confermate immediatamente dai servizi e dalla polizia francese. Potrebbe anche trattars di una rapina finita ‘male’. 

(Aggiornamento delle ore 20.50) Gli uomini asserragliati in un edificio a Roubaix avrebbero aperto il fuoco contro la polizia con armi da guerra. Lo riferisce I-tele. A Roubaix ci sarebbero “diversi feriti”: lo scrive la Voix du Nord precisando che un’importante operazione di polizia è in corso tra l’Avenue Gustave Delory e la rue Vaillant.

Secondo Le Figaro, che cita fonti di polizia, sarebbero stati presi in ostaggio “un direttore di banca e i suoi familiari”, per altre fonti i suoi “collaboratori”.

(Aggiornamento ore 20.36) Secondo la Voix du Nord un’importante operazione di polizia è in corso tra l’Avenue Gustave Delory e la rue Vaillant a Roubaix, dove la presa d’ostaggi è “in corso in una stazione di servizio”. Un imponente dispositivo di polizia sarebbe rapidamente arrivato sul posto e il quartiere è isolato” precisa il quotidiano. La municipalità ha dichiarato che si tratta di rapinatori, smentendo i timori di un nuovo attacco di matrice jihadista.

.
LE PRIME IMMAGINI VIA YOU TUBE

.



Poche ore fa, in Belgio, era stato spiccato un nuovo mandato di cattura dopo quello per Salah Abdeslam: il secondo ricercato è Mohamed Abrini, che la polizia descrive come “armato e pericoloso”. Abrini fu filmato in auto con Salah l’11 novembre scorso, due giorni prima degli attentati di Parigi.

Ecco la mappa della zona nella quale si sta verificando questo nuovo episodio. 

475x255_1448393706084_Schermata_2015_11_24_alle_20.34.14

a cura della Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,880FansLike
17,090FollowersFollow
9,606FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

2 aprile alle 21 il Rosario su Tv2000 e in diretta social Cei

Santo Rosario per l’Italia e Supplica a Giovanni Paolo II. Giovedì...

Avvenire, Tv2000, InBluradio, Sir, Federazione dei settimanali cattolici e Corallo, d’intesa con la Segreteria generale della Cei, invitano i fedeli, le famiglie e le...