Home News Sancta Sedes Papa Francesco. Udienza 20 gennaio: 'Pregare per l'unità. Il diavolo è il...

Papa Francesco. Udienza 20 gennaio: ‘Pregare per l’unità. Il diavolo è il divisore’

Papa Francesco: udienza generale del 20 Gennaio 2021

Papa Francesco oggi ha affermato: Gesù ‘ha pregato il Padre per noi..’

UDIENZA – Papa Francesco nell’Udienza Generale di questa mattina ha incentrato la sua meditazione sulla preghiera per l’unità dei cristiani.

Dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico, il Pontefice spiega: “La settimana che va dal 18 al 25 gennaio è dedicata in particolare a questo, a invocare da Dio il dono dell’unità per superare lo scandalo delle divisioni tra i credenti in Gesù. Egli, dopo l’Ultima Cena, ha pregato per i suoi, perché tutti siano una sola cosa. È la sua preghiera prima della Passione, potremmo dire il suo testamento spirituale“.

LEGGI: Lourdes. Il momento in cui il mondo ha creduto a Bernadette: ‘Sono l’Immacolata Concezione!’

Poi il Santo Padre nota che Gesù “ha pregato il Padre per noi, perché fossimo una cosa sola”. “Ciò significa che non bastiamo noi, con le nostre forze, a realizzare l’unità. L’unità è anzitutto un dono, è una grazia da chiedere con la preghiera“, dice ancora il Papa.

Ciascuno di noi ne ha bisogno. Infatti, ci accorgiamo che non siamo capaci di custodire l’unità neppure in noi stessi – commenta il Pontefice – la soluzione alle divisioni non è opporsi a qualcuno, perché la discordia genera altra discordia. Il vero rimedio comincia dal chiedere a Dio la pace, la riconciliazione, l’unità“.

Papa Francesco: udienza 20 Gennaio 2021
Papa Francesco: udienza 20 Gennaio 2021

Gli sforzi diplomatici e i dialoghi accademici non bastano. Gesù lo sapeva e ci ha aperto la via, pregando“, chiarisce Papa Francesco.

A questo punto possiamo chiederci: Io prego per l’unità? È la volontà di Gesù ma, se passiamo in rassegna le intenzioni per cui preghiamo, probabilmente ci accorgeremo di aver pregato poco, forse mai, per l’unità dei cristiani – continua Papa Francesco – In questo tempo di gravi disagi è ancora più necessaria la preghiera perché l’unità prevalga sui conflitti. È urgente accantonare i particolarismi per favorire il bene comune, e per questo è fondamentale il nostro buon esempio: è essenziale che i cristiani proseguano il cammino verso l’unità piena, visibile. Pregare significa lottare per l’unità. Sì, lottare, perché il nostro nemico, il diavolo, come dice la parola stessa, è il divisore“.

LEGGI ANCHE: Tre preghiere alla Vergine Maria di Giovanni Paolo II che non conoscevi da recitare oggi

Conclude dicendo: “Il tema di questa Settimana di preghiera riguarda proprio l’amore: Rimanete nel mio amore: produrrete molto frutto. La radice della comunione è l’amore di Cristo, che ci fa superare i pregiudizi per vedere nell’altro un fratello e una sorella da amare sempre. Allora scopriamo che i cristiani di altre confessioni, con le loro tradizioni, con la loro storia, sono doni di Dio, sono doni presenti nei territori delle nostre comunità diocesane e parrocchiali“. (Fonte acistampa.com – Veronica Giacometti)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,980FansLike
20,877FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Giovanni Paolo II e Lourdes

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 2 marzo 2021. Tredicesima apparizione...

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 2 marzo 2021. Tredicesima apparizione di Lourdes O Santa Madre di Dio, che stai davanti al Signore, ricordati di...