Home News Sancta Sedes Papa Francesco ricorda il disastro nucleare di Hiroshima: tutti devono deporre le...

Papa Francesco ricorda il disastro nucleare di Hiroshima: tutti devono deporre le armi

Papa Francesco oggi ricorda Hiroshima e Nagasaki

Il Santo Padre invia una lettera in ricordo del disastro nucleare in Giappone del 1945

(Fonte Vatican News – Giancarlo la Vella)

Papa Francesco, nel 75° anniversario del lancio della bomba atomica su Hiroshima, ha inviato un messaggio indirizzato al Governatore della Prefettura di Hiroshima, sua eccellenza Hidehiko Yuzaki, ha ribadito che solo senza armi nucleari il mondo può aspirare alla pace.

Papa Francesco si è rivolto a quanti oggi a Hiroshima e in tutto il Giappone stanno commemorando le decine di migliaia di vittime di quel primo ordigno nucleare.

In particolare Francesco saluta i sopravvissuti all’hibakusha, termine giapponese con cui si indicano coloro che sono scampati all’esplosione atomica.

Il viaggio apostolico in Giappone del 2019

Ho avuto il privilegio di poter venire di persona nelle città di Hiroshima e di Nagasaki, scrive il Pontefice, durante la mia visita apostolica nel novembre dello scorso anno, nel corso della quale ho visitato il Memoriale della Pace di Hiroshima e il Parco dell’Ipocentro di Nagasaki”.

Proprio in quei luoghi, Francesco, ebbe modo di meditare sull’annientamento delle tante vite umane e delle due città. E ancora una volta il Santo Padre si fa difensore e portatore del grido dei poveri, che sono sempre tra le prime vittime delle violenze e dei conflitti.

Papa Francesco
Papa Francesco (Vatica News – Ansa)

La scelta della pace

Perché la pace fiorisca, sottolinea Francesco nel suo messaggio, tutti devono deporre le armi, soprattutto le più potenti e distruttive, come quelle nucleari, che possono paralizzare e distruggere città, interi Paesi.

Il Papa ripete infine quanto disse al Memoriale della Pace di Hiroshima, il 24 novembre 2019.

L’uso dell’energia atomica per scopi bellici è immorale, così come è immorale il possesso di armi nucleari. Possano le voci profetiche dei sopravvissuti di Hiroshima e Nagasaki, conclude, continuare a servire da monito per noi e per le generazioni future.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità

I nostri social

9,906FansLike
19,080FollowersFollow
9,772FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

News recenti

ultimo messaggio medjugorje

Messaggio di Medjugorje, il commento di Padre Livio e della veggente...

Cari amici, la Regina della pace, nel suo ultimo messaggio, ci invita a riflettere sull’evento straordinario che stiamo vivendo da quasi 40 anni.  Mai...