Home News Sancta Sedes Papa Francesco. Oggi saranno eletti i nuovi cardinali: ecco chi sono e...

Papa Francesco. Oggi saranno eletti i nuovi cardinali: ecco chi sono e come seguire il Concistoro

Oggi ci sarà il Concistori per eleggere i i nuovi cardinali

Celebrazione sabato alle 16, all’Altare della Cattedra della Basilica vaticana.

(Fonte avvenire.it) Oggi, alle ore 16.00, ci sarà il Concistoro per la creazione di nuovi cardinali celebrato da papa Francesco. Si tratta del primo che si svolge in epoca Covid e quindi con una modalità tutta particolare per rispetto delle norme sanitarie in vigore anche in Vaticano. Non ci saranno quindi le visite di cortesia, tradizionalmente chiamate “di calore”, quelle in cui tutti potevano andare a salutare i nuovi porporati.

Né ci sarà il consueto abbraccio di pace dei nuovi cardinali con i vecchi, mentre rimane quello che il papa scambia con ogni nuovo porporato dopo avergli consegnato la Bolla di creazione. Alla cerimonia è prevista poi una partecipazione di popolo molto limitata, con in tutto un centinaio di fedeli che accompagneranno i nuovi cardinali.

Il Concistoro è fissato, come già detto, alle ore 16 all’Altare della Cattedra della Basilica vaticana. Durante la cerimonia i nuovi cardinali dopo aver giurato fedeltà e obbedienza al Papa e ai suoi successori ricevono da Francesco la berretta, l’anello e il titolo della chiesa di Roma con cui vengono incardinati nell’Urbe.

Domani invece, Domenica 29 novembre, alle ore 10, sempre all’Altare della Cattedra è prevista la messa con il Pontefice in cui potranno concelebrare solo i cardinali di nuova creazione.

Concistoro 2020
Concistoro 2020 (Vatican Media)

Chi sono i cardinali?

I nomi dei tredici nuovi cardinali, di cui sei italiani, sono stati annunciati da Francesco il 25 ottobre al termine della preghiera dell’Angelus. Nove, di cui tre italiani, hanno meno di ottanta anni, e quindi con il diritto di partecipare al Conclave. Si tratta del vescovo maltese Mario Grech, 63 anni, segretario generale del Sinodo dei vescovi; degli italiani Marcello Semeraro, 73 anni, arcivescovo-vescovo emerito di Albano, dal 15 ottobre prefetto della Congregazione delle Cause di Santi, Paolo Augusto Lojudice (56 anni, arcivescovo di Siena-Colle Val d’Elsa-Montalcino ed ex ausiliare di Roma) e Mauro Gambetti (55 anni compiuti il 27 ottobre, conventuale, dal febbraio 2013 allo scorso 31 ottobre Custode del sacro Convento di Assisi); dello statunitense Wilton D. Gregory, 73 anni, arcivescovo di Washington (il primo cardinale di colore degli Usa); dell’arcivescovo di Kigali in Rwanda Antoine Kambanda, 62 anni; dell’arcivescovo di Capiz nelle Filippine José F. Advincula, 68 anni; dell’arcivescovo di Santiago del Cile Celestino Aos Braco (75 anni, cappuccino, spagnolo di nascita); del vicario apostolico di Brunei Cornelius Sim, 69 anni.

A questi nuovi porporati elettori papa Francesco ha aggiunto anche quattro non elettori, di cui tre italiani. Si tratta del vescovo emerito di San Cristobal de Las Casas in Messico Felipe Arizmendi Esquivel, 80 anni, del nunzio Silvano M. Tomasi (80 anni, scalabriniano, dal 1° novembre delegato papale presso l’Ordine di Malta), di monsignor Enrico Feroci (80 anni, già parroco al Divino Amore ed ex direttore della Caritas diocesana) e di padre Raniero Cantalamessa, 86 anni, cappuccino, dal 1980 predicatore della Casa Pontificia.

Alla cerimonia non è prevista la presenza di tutti i neocardinali, Nei giorni scorsi la Sala Stampa vaticana ha informato che Sim del Brunei e Advincula delle Filippine non sono potuti venire a Roma a causa della contingente situazione sanitaria. Comunque saranno ugualmente creati cardinali nel Concistoro quando il Papa pronuncerà il loro nome insieme a quello dei presenti. Mentre un rappresentante pontificio, in altro momento da stabilire, consegnerà loro la berretta, l’anello e la bolla con il Titolo. La Sala Stampa ha inoltre spiegato che i membri del Collegio cardinalizio impossibilitati a raggiungere Roma possono unirsi alla celebrazione, partecipandovi da remoto dalla propria sede, tramite una piattaforma digitale che permette loro il collegamento con la Basilica Vaticana.

La cerimonia può essere seguita da tutti in tv o via internet su VaticanNews, Tv2000 o sul sito di Avvenire.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,059FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Glorioso Don Bosco, questa preghiera è per te! Oggi, 25 Gennaio 2021 è il 4° giorno della Novena

Glorioso Don Bosco, questa preghiera è per te! Oggi, 25 Gennaio...

Glorioso Don Bosco, questa preghiera è per te! Oggi, 25 Gennaio 2021 è il 4° giorno della Novena Glorioso San Giovanni Bosco, per l’amore che...