Pubblicità
HomeNewsFinis MundiPapa Francesco è in Myanmar e sull'aereo scherza con i giornalisti: 'Dicono...

Papa Francesco è in Myanmar e sull’aereo scherza con i giornalisti: ‘Dicono che faccia troppo caldo’

Papa Francesco è atterrato all’aeroporto di Yangon dopo un volo di dieci ore e mezza. Il Pontefice è salito a bordo dell’Airbus Alitalia alle 21.30 di domenica, il decollo è avvenuto 35 minuti dopo da Fiumicino.

Francesco si è presentato alle 22.35 nel settore di coda dell’aereo dove viaggiano i giornalisti per un brevissimo saluto, vista l’ora tarda.

«Buonanotte e grazie tante per la vostra compagnia e per il vostro lavoro che semina tanto bene» ha detto il Papa, dopo essere stato salutato dal direttore della Sala Stampa vaticana Greg Burke.

«Vi auguro un buon soggiorno, dicono che è troppo caldo… che almeno sia fruttuoso!».

Quindi Francesco è passato tra i giornalisti per salutarli personalmente uno ad uno, ma più velocemente del solito data l’ora tarda: il Papa è abituato a coricarsi abbastanza presto la sera.

Francesco ha fatto gli auguri alla vaticanista dell’agenzia spagnola EFE, Cristina Cabrejas, che ieri ha compiuto gli anni, e ha firmato una copia del nuovo libro di Juan Vicente Boo, inviato del quotidiano iberico ABC, che ha raccolto “in pillole” i messaggi del Papa.

PUOI LEGGERE ANCHE 

Inizia il viaggio di Papa Francesco in Myanmar e Bangladesh. Sosteniamolo con la preghiera

All’arrivo all’aeroporto internazionale di Yangon (città che fino al 2005 era la capitale del Myanmar) Bergoglio è stato accolto da un ministro delegato dal Presidente della Repubblica e dai vescovi del Paese, insieme a un centinaio di bambini in abito tradizionale. È stata passata in rassegna la Guardia d’Onore, ma come previsto non ci sono stati discorsi.

Francesco si traferisce quindi nella residenza dell’arcivescovo di Yangon e la sua giornata non prevede altri appuntamenti pubblici. Celebrerà la messa in privato nella cappella dell’arcivescovado.
.

.
Domani, martedì 28 novembre, il viaggio entra nel vivo con il trasferimento in aereo nella nuova capitale del Myanmar, Nay Pyi Taw, dove incontrerà il Presidente Hyundai Kyaw e la Consigliere di Stato Aung San Suu Kyi. Qui prenderà per la prima volta la parola di fronte a circa 700 esponenti delle istituzioni, del mondo politico e del corpo diplomatico.

di Andrea Tornielli per Vatican Insider

 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,094FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

La benedizione con la reliquia di Santa Rita

Ricevi la benedizione ‘potente’ di Santa Rita con la sua reliquia:...

La bellissima benedizione "di" Santa Rita da Cascia Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazione: https://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli...