Pubblicità
HomeNewsSancta SedesPapa Francesco a sorpesa in visita a malati ed anziani nella periferia...

Papa Francesco a sorpesa in visita a malati ed anziani nella periferia di Roma

Papa Francesco è andato a sorpresa nella periferia di Roma, in uno dei quartieri più popolari, Torrespaccata, per inginocchiarsi davanti ai malati in stato vegetativo. Un gesto di misericordia, nell’anno del Giubileo, per ricordare al mondo intero che la vita va accolta sino alla fine.

.

papa_casa_di_riposo_roma

Papa Francesco ha fatto dapprima tappa a “Casa Iride”, a Torre Spaccata, una delle prime strutture pubbliche dedicate in Italia alla cura di persone in stato vegetativo persistente. Vi sono ospitati 7 pazienti con i rispettivi familiari, ai quali è consentita la presenza tutto il giorno. Vi operano personale sanitario e volontari della cooperativa Comete.

Papa Francesco che era accompagnato da un solo sacerdote e dalla scorta, ha poi visitato gli anziani di una RSA poco distante. Intorno alle 16, Francesco ha varcato la porta della casa di riposo per fare visita alle circa 30 persone anziane ospiti della casa.

“Papa Francesco dopo aver aperto la Porta Santa all’Ostello Don Luigi Di Liegro a Termini, continua a dare testimonianza dei segni concreti della Misericordia”, si può leggere sul sito ufficiale del Giubileo sottolineando che il Papa “ha colto tutti di sorpresa e ha fatto comprendere quanto importanti siano le sue parole contro la cultura dello scarto e il grande valore che le persone anziane e i nonni possiedono nella Chiesa e nella società”.

papa_casa_di_riposo_roma_2

 Anche pochi giorni fa il Papa, durante il discorso agli ambasciatori, aveva tuonato per l’ennesima volta contro la cultura dello scarto, una tendenza che prevale nelle società occidentali e tende ad emarginare gli anziani, i nonni, i pensionati, oppure coloro che non sono più in grado di provvedere a se stessi.

.
Queste visite fanno parte dell’iniziativa “I venerdì della misericordia” in cui il Papa si riserva di compiere un’opera di misericordia esemplare. In particolare, in questa occasione, Papa Francesco ha voluto evidenziare, contro la “cultura dello scarto”, la grande importanza e preziosità delle persone anziane, dei nonni e dall’altra il valore e la dignità della vita in ogni situazione.
.

.
.
ECCO IL VIDEO SERVIZIO DAL TG DI TV 2000
.

.


Redazione Papaboys (Fonte Il Messaggero/Avvenire/Ansa)

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,086FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Sant'Ignazio di Antiochia

Oggi, 17 ottobre, è la festa di Sant’Ignazio: supplica per ricevere...

Sant'Ignazio di Antiochia, vescovo: vita e preghiera Sant'Ignazio di Antiochia, detto L'Illuminatore, è stato un vescovo, teologo siro e martire La sua storia Sant'Ignazio nasce nel...