Papa Francesco in Africa (Uganda) Cerimonia di benvenuto Venerdì 27 Novembre H.15.15 REPLAY TV

REPLAY WEB-TV – Venerdì 27 novembre 2015 dalle ore 15:15

Riguarda con noi dei Papaboys in collegamento dall’aeroporto internazionale di Entebbe, in Uganda (grazie al player streaming del Centro Televisivo Vaticano) la cerimonia di benvenuto di Papa Francesco nella nazione ugandese.  La diretta è prevista per questo Venerdì 27 novembre 2015. LIVE TV DALLE ORE 15.15.

Pope Francis arrives at the International Airport of Entebbe in Uganda. Welcoming ceremony

Papaboys WEB-TV

Papaboys WEB-TV

LIVE WEB-TV – Venerdì 27 novembre 2015 dalle ore 15:15

Guarda con noi dei Papaboys in collegamento dall’aeroporto internazionale di Entebbe, in Uganda (grazie al player streaming del Centro Televisivo Vaticano) la cerimonia di benvenuto di Papa Francesco nella nazione ugandese.  La diretta è prevista per questo Venerdì 27 novembre 2015. LIVE TV DALLE ORE 15.15.

Pope Francis arrives at the International Airport of Entebbe in Uganda. Welcoming ceremony

L’aereo Alitalia dovrebbe arrivare ad Entebbe, procedente da Nairobi, venerdì 27 alle 16.50, locale (in Italia 14.50). Velivolo dopo l’atterraggio raggiungerà la piazzola antistante il Terminal VIP. Subito dopo l’apertura del portelone saliranno sullaereo, per il Benvenuto, mons. Michael A. Blume, Nunzio Apostolico in Uganda e il Capo del Protocollo.
Il Santo Padre sarà accolto dal Presidente della Repubblica, Yoweri Museveni, e dalla Consorte,  signora Janet Museveni, ai piedi della scala anteriore dell’aereo, insieme con due bambini che offriranno a Papa Francesco dei fiori.
Al Benvenuto saranno presenti:
– alcune Autorità dello Stato
– i Vescovi dell’Uganda
– un piccolo gruppo di fedeli con un coro e danzatori.
Seguiranno:
– Inni;
– Saluto con 21 colpi di cannone;
– Onori Militari;
– Danze tradizionali di benvenuto;
– Presentazione delle Delegazioni
Il Santo Padre e il Presidente si intratterranno per alcuni minuti nell’Ufficio Presidenziale del Terminal.
Dal momento dell’arrivo all’Aeroporto di Entebbe e per tutto il viaggio, appartengono al Seguito Papale: Mons. John Baptist Odama, Presidente della Conferenza dei Vescovi dell’Uganda (UEC) e Arcivescovo di Gulu; Mons. Cyprian Kizito Lwanga, Arcivescovo di Kampala; – S. E. Mons. Michael A. Blume, SVD, Nunzio Apostolico; Rev. Fernando Duarte B. Reis, Segretario della Nunziatura Apostolica.
Aeroporto Internazionale di Entebbe. L’Aeroporto Internazionale di Entebbe (in inglese Entebbe International Airport) è il principale aeroporto internazionale dell’Uganda. Si trova a Entebbe, sulla costa del Lago Vittoria, a circa 35 km dalla capitale Kampala, ed è sede degli uffici della Civil Aviation Authority of Uganda. Il traffico passeggeri è stato di 720.000 persone nel 2007.
Gli edifici del terminal dedicato ai passeggeri furono costruiti nel 1970. Nel 2007 una parte dell’aeroporto è stata ristrutturata per creare un nuovo terminal dedicato ai soli voli nazionali. Nel 1976 l’aeroporto fu il teatro di una celebre operazione di salvataggio ostaggi, (l’Operazione Entebbe) quando un commando di forze speciali israeliane intervenne contro il gruppo di terroristi filo-palestinesi che aveva sequestrato i passeggeri di un volo Air France.
Poi il Santo Padre, al termine, in auto si trasferirà alla State House (7 Km) per la Visita di cortesia al Presidente e per l’Incontro con le Autorità e i membri del Corpo Diplomatico.

.

Buona visione!

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome