Papa Francesco in Africa (Kenya) Santa Messa in Nairobi 26 Novembre h.07.50 REPLAY TV

REPLAY WEB-TV – Giovedì 26 novembre 2015 dalle ore 7:50

Riguarda con noi dei Papaboys in collegamento dal Campus dell’Università di Nairobi, in Kenya (grazie al player streaming del Centro Televisivo Vaticano) la Santa Messa celebrata da Papa Francesco.   La diretta è prevista per questo Giovedì 26 novembre 2015. LIVE TV DALLE ORE 7.50.

Pope Francis celebrates Holy Mass in the area of the campus of Nairobi University connected to Uhuru Park, the Park of Liberty, a symbolic place in the country.

Papaboys WEB-TV

Papaboys WEB-TV

LIVE WEB-TV – Giovedì 26 novembre 2015 dalle ore 7:50

Guarda con noi dei Papaboys in collegamento dal Campus dell’Università di Nairobi, in Kenya (grazie al player streaming del Centro Televisivo Vaticano) la Santa Messa celebrata da Papa Francesco.   La diretta è prevista per questo Giovedì 26 novembre 2015. LIVE TV DALLE ORE 7.50.

Pope Francis celebrates Holy Mass in the area of the campus of Nairobi University connected to Uhuru Park, the Park of Liberty, a symbolic place in the country.

Giovedì 26 novembre alle ore 10.15 locale, le 8.15 in Italia, Papa Francesco presiederà l’unica Concelebrazione Eucaristica del suo soggiorno in Kenya. La Santa Messa sarà celebrata presso l’area del Campus dell’Università, collegata al Central Park ed a Uhuru Park. Il luogo può contenere circa un milione di persone. Uhuru Park (Parco della Libertà) è luogo simbolo del Paese e teatro delle Sante Messe che San Giovanni Paolo II celebrò nei Viaggi Apostolici del 1980, 1985 e 1995. Al termine della Messa, il Cardinale Arcivescovo di Nairobi, Card. John Njue, pronuncerà alcune parole di ringraziamento indirizzate al Santo Padre.

Garissa. Con ogni probabilità il Pontefice pregherà e ricordarà le vittime di uno degli attentati più sanguinosi subiti recentemente dal Kenya: la strage degli studenti universitari del campus di Garissa. Lo scorso aprile infatti un commando somalo di fondamentalisti islamici del gruppo Al-Shabaab, combattutto dalle forze armate kenyote anche in Somalia dal 2011, ha fatto irruzione all’alba negli edifici dell’università di Garissa – circa 150 km dal confine tra Kenya e Somalia – e ha ucciso 147 giovani, dopo aver diviso gli studenti cristiani da quelli musulamani che sono stati lasciati fuggire. Un massacro mirato a colpire i cristiani e che ha sconvolto il Paese, già lacerato da altri attacchi terroristici firmati sempre dallo stesso gruppo (a Garissa, nel 2012, erano state colpite alcune chiese e la stessa Cattedrale, nel 2013 un’altra incursione era costata la vita a 67 persone in un centro commerciale di Nairobi). 

Campus dell’Università di Nairobi. La University of Nairobi, fondata nel 1956, è la più antica del Kenya: originariamente parte della University of East Africa, ne è diventata indipendente nel 1970. Oggi conta circa 22.000 studenti.

VI RICORDIAMO GLI ALTRI DUE APPUNTAMENTI IN DIRETTA PER OGGI DAL KENYA SU PAPABOYS 3.0
.
15:45 – in Italia 13.45
Incontro con il Clero, i Religiosi, le Religiose ed i Seminaristi
nel campo sportivo della St Mary’s School
(Discorso del Santo Padre)
17:30 in Italia 15.30
Visita all’U.N.O.N.
(Discorso del Santo Padre)
.

Buona visione!

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome