Papa Francesco in Africa (Kenya) Cerimonia di benvenuto 25 Novembre REPLAY TV

REPLAY WEB-TV – Mercoledì 25 novembre 2015 dalle ore 16:15

Riguarda con noi dei Papaboys in collegamento da Nairobi, in Kenya (grazie al player streaming del Centro Televisivo Vaticano) la Cerimonia di benvenuto di Papa Francesco in Africa e l’incontro con le autorità.   La diretta è prevista per Mercoledì 25 novembre 2015. LIVE TV DALLE ORE 16.15.

Pope Francis in Kenya: Welcome Ceremony and Meeting with the Authorities of the Country

Papaboys WEB-TV

Papaboys WEB-TV

LIVE WEB-TV – Mercoledì 25 novembre 2015 dalle ore 16:15

Guarda con noi dei Papaboys in collegamento da Nairobi, in Kenya (grazie al player streaming del Centro Televisivo Vaticano) la Cerimonia di benvenuto di Papa Francesco in Africa e l’incontro con le autorità.   La diretta è prevista per Mercoledì 25 novembre 2015. LIVE TV DALLE ORE 16.15..

Alle ore 18 locale (in Italia le 16) del mercoledì 25 novembre Papa Francesco farà la sua tradizionale Visita di Cortesia al Presidente del Kenya presso la State House, residenza del governante, Uhuru Kenyatta. Il Presidente accoglierà il Santo Padre nel piazzale della State House e lo accompagnerà sul podio per i saluti di Benvenuto. Po il Presidente e il Santo Padre si richeranno nell’edificio della presidenza, dove saranno accolti dalla Prima Dama,Margaret Gakuo Kenyatta.
Il Papa dopo la firma il Libro d’Oro entrerà nello Studio del Presidente per l’incontro privato. Parallelamente, avrà luogo un incontro bilaterale, al quale partecipano, da parte vaticana, il Cardinale Segretario di Stato, il Sostituto della Segreteria di Stato, il Nunzio Apostolico e altri membri della Delegazione papale. Al termine dell’incontro privato, le suddette delegazioni vengono accompagnate al luogo dell’Incontro con le Autorità, mentre nello Studio presidenziale sarà ammessa la famiglia del Presidente e qui avrà luogo lo scambio dei doni.
State House. Questo complesso di edifici è la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica del Kenya. La “Casa di Stato” si trova a Nairobi ed è un complesso di fabbricati costuriti su un’area di 300 ettari. A parte quella di Nairobi, ci sono altre case dello Stato e residenze ufficiali sparse in tutto il Paese per fornire alloggio al Capo dello Stato ogni volta che è in viaggio in varie parti della Nazione.
La State House venne costruita nel 1907 per servire come residenza ufficiale del Governatore della British East Africa, quando il Kenya era una colonia britannica. Il governatore conduceva le sue funzioni ufficiali presso l’ufficio del Commissario Provinciale (oggi monumento nazionale) accanto a Nyayo House. Dopo l’indipendenza, il Palazzo dell’ex Governatore è stato ribattezzato State House. Anche se rimase la residenza ufficiale del Capo dello Stato, in pratica è diventata una sede amministrativa-operativa ed ufficio del Presidente, divenendo di tanto in tanto sede di alloggio per gli ospiti in visita di Stato e di ricevimenti nei giorni nazionali. Quest’uso ha prevalso sotto i Presidenti, Jomo Kenyatta e Arap Moi, che preferivano risiedere nella propria residenza privata piuttosto che vivere nella State House.
Autorità e Corpo diplomatico. Alle 18.30 (in Italia le 16.30) nel Giardino del Palazzo si svolgerà l’incontro, sotto una grande tenda che può ospitare circa 3000 persone, del Santo Padre con le Autorità, Rappresentanti di diverse categorie della società e il Corpo Diplomatico.
– Discorso del Presidente;
– Discorso del Santo Padre.
Al termine, il Presidente presenta una decina di personalità al Santo Padre e poi il Papa si trasferisce alla sede della Nunziatura (7 km). (Fonte del programma: Il sismografo)

Il programma della giornata – Mercoledì 25 novembre

Partenza in aereo dall’Aeroporto di Roma/Fiumicino per Nairobi in Kenya
17:00 – in Italia le 15.00
Arrivo all’Aeroporto Internazionale “Jomo Kenyatta” di Nairobi
Cerimonia Di Benvenuto nella State House
18:00 – in Italia 16.00
Visita di cortesia al Presidente della Repubblica nella State House a Nairobi
18:30 – in italia 16.30
Incontro con le Autorità del Kenya e con il Corpo Diplomatico
(Discorso del Santo Padre)

Buona visione!

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome