Papa Francesco ha scritto due nuove preghiere semplici a San Giuseppe. Recitiamole insieme

La nuova preghiera a San Giuseppe di Papa Francesco
La nuova preghiera a San Giuseppe di Papa Francesco

Papa Francesco, al termine delle ultime udienze generali del mercoledì, ha salutato i fedeli con delle sue preghiere dedicate a San Giuseppe.

Il Santo Padre è molto legato alla figura del santo di Nazaret infatti, l’8 dicembre 2020, con la Lettera apostolica Patris corde “Con cuore di Padre”, ha proclamato il 2021 l’Anno di San Giuseppe. Un modo per riscoprire, in questi tempi di pandemia, una santità fatta anche di fragilità e umanità. Il padre putativo di Gesù è stato un uomo semplice, riservato ma che fu capace di immolare tutta la propria esistenza all’amore e alla cura di un figlio non suo, di una sposa investita da un dovere immenso e ineffabile.

Bergoglio ci ha anche ricordato: “Il mondo ha bisogno di padri, rifiuta i padroni, rifiuta cioè chi vuole usare il possesso dell’altro per riempire il proprio vuoto”.

Papa Francesco e San Giuseppe
Papa Francesco e San Giuseppe

ECCO LE DUE BELLISSIME SUPPLICHE CHE POSSIAMO RECITARE IN QUALSIASI MOMENTO:

San Giuseppe, tu che sempre ti sei fidato di Dio, e hai fatto le tue scelte guidato dalla sua provvidenza, insegnaci a non contare tanto sui nostri progetti, ma sul suo disegno d’amore.

Tu che vieni dalle periferie, aiutaci a convertire il nostro sguardo e a preferire ciò che il mondo scarta e mette ai margini.

Conforta chi si sente solo e sostieni chi si impegna in silenzio per difendere la vita e la dignità umana. Amen.

(continua dopo il video)

Ecco le due preghiere a San Giuseppe in video, da recitare insieme

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.

Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

OPPURE POSSIAMO RECITARE:

San Giuseppe,

tu che hai amato Maria con libertà,

e hai scelto di rinunciare al tuo immaginario per fare spazio alla realtà,

aiuta ognuno di noi a lasciarci sorprendere da Dio

e ad accogliere la vita non come un imprevisto da cui difendersi,

ma come un mistero che nasconde il segreto della vera gioia.

Ottieni a tutti i fidanzati cristiani la gioia e la radicalità,

conservando però sempre la consapevolezza

che solo la misericordia e il perdono rendono possibile l’amore. Amen.

San Giuseppe prega per noi!

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome