Papa Francesco è devoto a San Giuseppe: ‘Testimone luminoso in questi tempi bui’

Papa Francesco è devoto di San Giuseppe
Papa Francesco è devoto di San Giuseppe

Papa Francesco è molto devoto di San Giuseppe

San Giuseppe, per Papa Francesco, è un testimone luminoso…

In una recente intervista, diffusa dall’Osservatore Romano, ha parlato della genitorialità e della figura di San Giuseppe.

“Se Maria è colei che ha dato al mondo il Verbo fatto carne, Giuseppe è colui che lo ha difeso, che lo ha protetto, che lo ha nutrito, che lo ha fatto crescere. In lui potremmo dire c’è l’uomo dei tempi difficili, l’uomo concreto, l’uomo che sa prendersi la responsabilità. In questo senso in San Giuseppe si uniscono due caratteristiche. Da una parte la sua spiccata spiritualità che viene tradotta nel Vangelo attraverso le storie dei sogni; questi racconti testimoniano la capacità di Giuseppe nel saper ascoltare Dio che parla al suo cuore.

Solo una persona che prega, che ha un’intensa vita spirituale, può avere anche la capacità di saper distinguere la voce di Dio in mezzo alle tante voci che ci abitano.

Papa Francesco è devoto di San Giuseppe
Papa Francesco è devoto di San Giuseppe

Accanto a questa caratteristica poi ce n’è un’altra: Giuseppe è l’uomo concreto, cioè l’uomo che affronta i problemi con estrema praticità, e davanti alle difficoltà e agli ostacoli, egli non assume mai la posizione del vittimismo. Si mette invece sempre nella prospettiva di reagire“.

LEGGI: Papa Francesco: ‘Sono un peccatore; penso alla morte ma non ho paura’

“Ho pensato che proprio in un tempo così difficile avevamo bisogno di qualcuno che poteva incoraggiarci, aiutarci, ispirarci, per capire qual è il modo giusto per sapere affrontare questi momenti di buio. Giuseppe è un testimone luminoso in tempi bui”.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome