HomeNewsMusicae et ArsPaolo VI beato, apre oggi la mostra in Vaticano

Paolo VI beato, apre oggi la mostra in Vaticano

beatificazione_paolo_vi_mostra_02MOSTRA PAOLO VI – Giovanbattista Montini ha affermato “il ruolo maieutico e salvifico dell’arte” e ha testimoniato e vissuto “le lacerazioni e le asperità che hanno attraversato il Novecento”, ha detto ieri sera Antonio Paolucci, direttore dei Musei vaticani, presentando la mostra “Paolo VI e gli artisti. Siete i custodi della bellezza del mondo”, curata da Francesca Boschetti, assistente del reparto della Collezione d’arte contemporanea degli stessi Musei, che apre oggi i battenti (fino al 15 novembre, ingresso libero). Per Paolucci, il discorso rivolto dal Pontefice agli artisti “rimane una delle pagine più alte del Novecento cattolico” e dice che l’arte, quando è tale, “è sempre in qualche modo sacra”. In mostra ritratti, foto e opere (sculture e dipinti) della collezione d’arte contemporanea dei Musei vaticani, voluta da Paolo VI e inaugurata nel 1973, ha spiegato la curatrice. Le fotografie provengono degli archivi di Musei vaticani, L’Osservatore Romano e Archivio Paolo VI di Brescia. Ad introdurre alla rassegna una ricostruzione della Porta del giudizio, più nota come Porta della morte, di Giacomo Manzù. I visitatori vengono accolti da un bronzo realizzato da Lello Scorzelli, raffigurante Paolo VI in preghiera. E poi, tra l’altro, un ritratto del Pontefice di Alvaro Delgado, il bozzetto in bronzo della Resurrezione realizzata da Pericle Fazzini per l’aula Paolo VI e una Pietà bronzea di Francesco Messina. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita