Padre Pio, una delle prime tremende lotte contro il Diavolo

Il racconto di una terrificante lotta contro il male

Padre Pio
Padre Pio

LA STORIA

Una delle prime lotte che Padre Pio ha avuto con il diavolo risale al 1906, si trovava nel convento di Sant’Elia a Pianisi (Campobasso).

Una notte d’estate non riusciva a prendere sonno per l’afa soffocante. Dalla stanza accanto gli arrivava il rumore del passo di un uomo che andava su e giù.

LEGGI: Una ragazza da Padre Pio. ‘Niente disperazione… Guarirà!’

Il Povero Anastasio non può dormire come me” pensò Padre Pio. “Voglio chiamarlo almeno si discorre un po’“. Andò alla finestra e chiamò il compagno ma la voce gli restò strozzata in gola: sul davanzale della finestra vicina si affacciò un mostruoso cane.

Padre Pio
Padre Pio

Così raccontava lo stesso Padre Pio:dalla porta con terrore vidi entrare un grosso cane, dalla cui bocca usciva tanto fumo. Caddi riverso sul letto e udii che diceva: “è iss, è isso” – mentre ero in quella postura, vidi l’animalaccio spiccare un salto sul davanzale della finestra, da qui lanciarsi sul tetto di fronte, per poi sparire“.

Fonte www.padrepio.catholicwebservices.com

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome