Pubblicità
HomeSanti pensieriPadre Pio, il frate devoto a San Michele Arcangelo. Supplica per ottenere...

Padre Pio, il frate devoto a San Michele Arcangelo. Supplica per ottenere grazie e favori oggi, 29 settembre 2021

Un nuovo giorno con Padre Pio da Pietrelcina

Oggi è la festa dei Santi Arcangeli: Padre Pio ne era molto devoto

Le frasi da leggere:

  • O Dio dell’anima mia, qual triste sorte mi aspetta, se io non mi decido a mutar vita, a tesoreggiare il tempo che la vostra bontà mi concede!
  • Chi ha tempo, non aspetti tempo; non rimandiamo al domani, ciò che oggi possiamo fare. Del bene di poi son riboccanti le fosse… E poi chi dice a noi che domani vivremo? Ascoltiamo la voce della nostra coscienza, la voce del real profeta: «Oggi se udirete la voce del Signore, non vogliate otturare il vostro orecchio».
  • Sorgiamo e tesoreggiamo, ché il solo istante che fugge è in nostro dominio. Non frapponiamo tempo fra istante ed istante.
  • «Incominciamo oggi, o fratelli, a fare il bene, ché nulla fin qui abbiamo fatto». Queste parole, che il serafico padre San Francesco nella sua umiltà applicava a se stesso, rendiamole nostre all’inizio di questo nuovo anno.

Padre Pio, il frate devoto di San Michele
Padre Pio, il frate devoto di San Michele

LEGGI: Padre Pio era legato a San Michele Arcangelo: ecco una storia incredibile

La preghiera all’angelo custode:

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.

Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

LEGGI: Natuzza Evolo e Padre Pio erano legati agli Angeli Custodi: un mistero…

Preghiera per una grazia

O Glorioso San Pio da Pietrelcina,
tu che sei il Santo di questo nuovo millennio,
tu che sei nostro amico,
consolatore delle nostre anime, aiuto di noi
peccatori,
che per la tua sofferenza
comprendi benissimo tutte le nostre sofferenze,
a te affidiamo le richieste di bene per noi
e per i nostri cari;
a te affidiamo il nostro spirito
per renderlo capace di sopportare
tutte le pene che abbiamo nel cuore;
a te affidiamo la supplica di presentare
le nostre anime alla Vergine delle Grazie
per ottenere dal Signore l’eterna salvezza;
a te affidiamo la nostra richiesta di intercessione
per ottenere dalla Bontà divina la grazia…
che ardentemente desideriamo.

Accoglici sotto la tua protezione,
difendici dalle insidie del maligno
e soprattutto intercedi presso l’Altissimo
perché col perdono dei nostri peccati diventiamo
perseveranti nelle vie del bene.

Tre Gloria al Padre

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,108FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Il Vangelo del giorno: Giovedì, 28 ottobre 2021

Vangelo: ‘Da lui usciva una forza che guariva tutti..’. Lettura e...

Il Vangelo del giorno: Giovedì, 28 ottobre 2021 Lettura e commento al Vangelo di oggi - Lc 6,12-19: "Ne scelse dodici ai quali diede anche...