Home News Italiae et Ecclesia Padre Pio camminò sulle spalle dei fedeli: un fatto inspiegabile

Padre Pio camminò sulle spalle dei fedeli: un fatto inspiegabile

Quando Padre Pio camminò sulle spalle dei fedeli…

“Non potevo scendere perché gli scalini erano occupati: ho dovuto per forza passare su quegli uomini…”




(Fonte padrepio.it) – Il 13 giugno 1919 c’erano molti fedeli accorsi per incontrare Padre Pio. Quel giorno faceva molto caldo. Tutti cercavano il frate. La sacrestia e la chiesetta antica erano sovraffollate.

Il guardiano Padre Paolino cercò di farsi strada “a colpi di gomitate”. Riuscì ad entrare in sacrestia per chiamare Padre Pio il quale doveva celebrare la messa alle ore 12:00“. Ma Padre Pio non era in sacrestia bensì in un angolo del corridoio del convento “spaventato”.

Giorni dopo finalmente il santo rispose alle insistenti domande dei confratelli e spiegò: “siccome non potevo resistere al gran caldo…. vedendo che c’era tanta ressa di gente… che mi rendeva impossibile il passaggio… presi coraggio e scesi sulle spalle degli uomini e così camminando sulle loro spalle giunsi alla porta.”

Mons. Raffaello Rossi, a nome del Papa Benedetto XV, condusse, nel 1921, un’accurata inchiesta sul frate trentaquattrenne Padre Pio da Pietrelcina. Durante il suo interrogatorio fece al cappuccino una domanda specifica riferita a quel 13 giugno 1919: “E’ vero quello che dicono che un giorno, confessando in sagrestia, ed essendoci grande affluenza di popolo, uscì dal confessionale passando sopra la testa di tutti?”.

Padre Pio
Padre Pio

Padre Pio spiegò all’inquisitore l’episodio:Il fatto sta così. Confessavo in sagrestia sovra un rialto; la sagrestia era gremita di uomini; era caldo; ci soffocavano; gridavano e schiamazzavano chiedendo aiuto. Io vidi che la cosa migliore era andar via, perché andato via il confessore anche loro sarebbero usciti; finii per confessare il primo che si trovava lì; io ricordo, questa certezza mi pare che ce l’ho, non potevo scendere perché gli scalini erano occupati: ho dovuto per forza passare su quegli uomini, almeno sui primi e mi son trovato fuori e allora mi son rivolto per farli sfollare.

di Francesco Bosco

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,995FansLike
20,854FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Giovanni Paolo II: Spalancate le porte a Cristo! Chiedi una grazia oggi al Santo Pontefice, 25 febbraio 2021

Giovanni Paolo II: ‘Spalancate le porte a Cristo!’ Chiedi una grazia...

Giovanni Paolo II: Spalancate le porte a Cristo! Chiedi una grazia oggi al Santo Pontefice, 25 febbraio 2021 Pensieri e parole di Giovanni Paolo II...