Padre Pio, a Pietrelcina Messa per anniversario apparizione delle prime stimmate

padrepiostigmataCAMPANIA – PIETRELCINA (BN) – Sarà il vescovo di Avellino, monsignor Francesco Marino, a presiedere, domenica 7 settembre, la liturgia eucaristica a Pietrelcina (Bn) in ricordo dell’apparizione delle prime stimmate di Padre Pio – quelle dette “invisibili” – ricevute proprio a Pietrelcina, il 7 settembre 1910.

“Ieri sera mi è successo una cosa che io non so né spiegare e né comprendere. In mezzo alla palma delle mani è apparso un po’ di rosso quasi quanto la forma di un centesimo, accompagnato anche da un forte e acuto dolore. Questo dolore era più sensibile in mezzo alla mano sinistra, tanto che dura ancora.

Anche sotto i piedi avverto un po’ di dolore. Questo fenomeno è quasi un anno che si va ripetendo, però adesso era da un pezzo che più non si ripeteva”, scrive padre Pio l’8 settembre 1911 in una lettera a padre Benedetto da San Marco in Lamis per raccontare l’apparizione delle sue prime stimmate. Un dono ricevuto a circa un mese dalla sua ordinazione sacerdotale mentre si trovava in preghiera nelle campagne di Piana Romana dove i genitori del santo pietrelcinese avevano una masseria. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

2 COMMENTI

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome