Home News Sancta Sedes Padre Lombardi: tempi non brevi per riforma Curia

Padre Lombardi: tempi non brevi per riforma Curia

Padre Lombardi: tempi non brevi per riforma CuriaIl moderatore di Curia non sarà una figura distinta. Lo ha detto il direttore della Sala Stampa vaticana padre Federico Lombardi nel briefing sul Consiglio dei Cardinali conclusosi ieri e sul Concistoro di questa mattina. I particolari da Alessandro Guarasci per la Radio Vaticana:

Non si prevedono tempi brevi sulla riforma della Costituzione Apostolica Pastor Bonus sulla Curia Romana. Sentiamo padre Lombardi:

“Non è che siamo – diciamo – con degli orizzonti di finalizzazioni imminenti di questo documento: se deve essere maturato, studiato molto bene, anche dal punto di vista teologico e canonico, e finalizzato bene in tutti i suoi particolari. Quindi i tempi sono dei tempi abbastanza consistenti, abbastanza lunghi”.

D’altronde quando la Costituzione fu elaborata il lavoro fu accurato, con diversi passaggi, chiamando in causa canonisti e teologi. Si è parlato della creazione di due futuri dicasteri, uno per i laici, la famiglia e la vita; e un altro per la carità, la giustizia e la pace. Entrambi ingloberanno alcuni Pontifici consigli. Da escludere, comunque, che a capo del primo dicastero ci possa essere un laico. Ancora da definire, poi, nei dettagli la figura del moderatore di Curia, ha precisato padre Lombardi:

“Non si pensa ad una figura aggiuntiva, ma che questo compito di coordinamento e di moderazione rientri nei compiti della Segreteria di Stato”.

Circa 165 i cardinali arrivati a Roma e una dozzina gli interventi di questa mattina. Alcuni hanno ribadito la necessità di procedere collegialmente nelle decisioni, altri hanno parlato del ruolo dei laici e della loro formazione lavorativa e spirituale. C’è stato anche chi ha chiesto maggiore mobilità tra il personale dei vari uffici di Curia, mentre qualcun altro ha ribadito che serve rispettare professionalità e competenze.

A cura di Redazione Papaboys fonte: Radio Vaticana

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,924FansLike
17,749FollowersFollow
9,724FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

spostamenti.regioni.3giugno

Da oggi, 3 giugno, via libera agli spostamenti tra Regioni. Ma...

Via agli spostamenti tra le Regioni, a confermarlo è il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia: "Si torna con la mobilità tra le...