Pubblicità
HomeNewsEthica et OeconomiaPadre Livio: la riflessione di Sabato 25 Luglio 2020 'Maria veglia accanto...

Padre Livio: la riflessione di Sabato 25 Luglio 2020 ‘Maria veglia accanto ai malati’

Padre Livio: la riflessione di Sabato 25 Luglio 2020

Una bellissima riflessione mattutina sulla figura della Vergine Maria…

Cari amici, Maria è madre ed è sempre vicina ai suoi figli malati nel corpo e nello spirito. Lei ci accompagna silenziosamente, aiutandoci a portare la croce, come ha fatto con Gesù lungo la via del Calvario.

Lei ha visto nella carne del Figlio lo strazio della sofferenza fisica. Ha visto le spine conficcate nel capo, le lacerazioni dei flagelli, lo strazio dei chiodi, il colpo della lancia che gli ha trafitto il cuore.

Accogliendo Gesù morto sulle sue braccia, ha lavato le ferite provocate dai nostri peccati, le ha baciate con infinito amore e ha versato le lacrime amare di innumerevoli madri sul corpo martoriato dei figli.

La dolce presenza della Madre è il conforto che il Padre celeste ha donato al Figlio, Agnello senza macchia portato al macello.

Questo medesimo conforto è donato alla nostra povera umanità, che invano ostenta la salute e la bellezza, perché ogni uomo nasce crocifisso e rimane inchiodato alla croce fino al momento della sua uscita dal mondo

Vostro Padre Livio

Puoi guardare anche l’editoriale: “La morte spirituale delle anime”

(Tratto da radiomaria.it – “L’angolo del direttore” 25 Luglio 2020)

Puoi leggere anche:

Redazione Papaboys

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,073FansLike
20,918FollowersFollow
9,982FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Novena a Santa Rita

Novena a Santa Rita da Cascia per ottenere grazie e favori....

Novena a Santa Rita da Cascia per ottenere grazie Ti onoriamo, o’ gloriosa Santa Rita, per la tua testimonianza - (3° giorno) Nel nome del Padre...