Pubblicità
HomeMaria ti parlaOgni Giorno Una Lode a Maria, 9 ottobre 2021: Rosario, forza elevante...

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 9 ottobre 2021: Rosario, forza elevante dei popoli

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 9 ottobre 2021: Rosario, forza elevante dei popoli

Degnati benevolmente, o Maria Regina del Rosario, di esaudirci. Gesu’ ha riposto nelle tue mani tutti i tesori delle sue grazie e delle sue misericordie.

Tu siedi, coronata Regina, alla destra del tuo Figlio, splendente di gloria immortale su tutti i cori degli Angeli.

3 modi per usare il vostro rosario (una dritta: non è una collanina)
Ogni giorno una Lode a Maria, 9 ottobre 2021

Tu distendi il tuo dominio per quanto sono distesi i cieli, e a te la terra e le creature tutte sono soggette. Tu sei l’onnipotente per grazia, Tu dunque puoi aiutarci.

Se tu non volessi aiutarci, perche’ figli ingrati e immeritevoli della tua protezione, non sapremmo a chi rivolgerci. Il tuo cuore di Madre non permettera’ di vedere noi, tuoi figli, perduti.

Il Bambino che vediamo sulle tue ginocchia e la mistica corona che miriamo nella tua mano, ci ispirano fiducia che saremo esauditi.

E noi confidiamo pienamente in te, ci abbandoniamo come deboli figli tra le braccia della piu’ tenera fra le madri, e, oggi stesso, da te aspettiamo le sospirate grazie.
Amen. Ave Maria!
(dalla Supplica di Pompei)

Da Ogni giorno una lode a Maria , Casa Mariana – Santuario Madonna del Buon Consiglio 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,108FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

padova ho visto Dio e il paradiso

Si è ripresa dopo un attacco di cuore (in ospedale a...

Una testimonianza molto potente che arriva da una signora di Padova, Maria Ester di 40 anni. Quello che gli è capitato è davvero straordinario. Ecco...