Pubblicità
HomeNewsCorpus et SalusOgni giorno una lode a Maria – 2 Luglio Mediatrice di tutte...

Ogni giorno una lode a Maria – 2 Luglio Mediatrice di tutte le Grazie, prega per noi

La Madonna è Madre naturale di Cristo Dio e nostra Madre spirituale. Quindi sta come in mezzo (in medio) tra Dio e le sue creature, tra Gesù e noi, e coopera a riconciliare l’uomo con Dio. Dunque è Mediatrice di grazia santificante e di grazie attuali. Quale gioia per noi sapere e pensare che in Cielo abbiamo una Madre che continuamente supplica Gesù per noi e che desidera ricolmarci dei favori celesti!

O Maria, beatitudine dei giusti e riconciliazione dei peccatori, o Signora d’ogni grazia, Tu sei Madre della giustificazione e della salvezza. O beata Fiducia! O Rifugio sicuro!

 

Tu Madre di Dio, sei la Madre di Colui nel quale solo speriamo e temiamo, sei la Madre mia, la Madre di Colui che unico mi salva, unico mi danna.

Con quale sicurezza debbo sperare, con quale consolazione posso temere, io, la cui salvezza e dannazione dipende dalla volonta’ di un Fratello cosi’ buono e da una Madre cosi’ pia! Con quanto affetto debbo amare questa Madre mia!

Con quale tranquillita’ mi rifugio in Te!

O buona Madre, prega e supplica per me; chiedi e impetra cio’ che mi e’ di bisogno. Tu stessa prega il Figlio per i figli, l’Unigenito per gli adottivi.

Amen. Ave Maria!



Da Ogni giorno una lode a Maria , Casa Mariana – Santuario Madonna del Buon Consiglio – Frigento (AV)

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,158FansLike
20,918FollowersFollow
9,937FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Oggi è l'11° dei 15 giovedì di Santa Rita da Cascia

Oggi, 15 Aprile 2021, è l’11° dei 15 giovedì di Santa...

Oggi è l'11° dei 15 giovedì di Santa Rita da Cascia I Giovedì - Cara Santa Rita dona serenità e salute ai nostri fratelli infermi...