Pubblicità
HomeNewsCaritas et VeritasOggi iniziamo insieme la 'quindicina alla Madonna dell'Assunta', una stupenda devozione da...

Oggi iniziamo insieme la ‘quindicina alla Madonna dell’Assunta’, una stupenda devozione da riscoprire

«1. Tutte le Chiese orientali – siriaca, alessandrina, greca ed armena, non esclusa l’assira, che già viveva nel secolo IV oltre i confini dell’impero bizantino, separata e perseguitata – , hanno celebrato e celebrano la Dormizione di Maria come la più grande festa mariana: la «festa delle feste» della Madre del Signore.

Risultati immagini per madonna dell'assunta

La Dormizione-Assunzione è infatti il suo «giorno natalizio» (dies natalis), in cui davvero Ella nasce alla Vita imperitura, portata anche col corpo nei cieli e ivi glorificata dal Figlio Salvatore; ed è il suo «giorno commemorativo», nel quale per antica tradizione, o presso la sua tomba in Gerusalemme o davanti a una sua icona, viene ricordata e illustrata la sua vita, dall’infanzia al transito, e la sua celeste protezione sulla Chiesa pellegrina.
2. Anche oggi queste Chiese vivono come una volta i giorni che precedono la festa dell’Assunzione: li celebrano con solennità liturgica e con esterne manifestazioni di gioia. Secondo il Calendario liturgico, pubblicato durante l’Anno mariano 1987- 1988 dalla Congregazione per le Chiese orientali, la Dormizione-Assunzione di Maria è per loro la festa mariana più importante: «grande festa», «grande solennità», «festa divina» la chiamano. Copti, Etiopi, Siri, Maroniti, Caldei, Armeni vi si preparano con quindici giorni di preghiere e digiuno.

Risultati immagini per madonna dell'assunta




3. Per la Chiesa bizantina la Dormizione è considerata e celebrata come «la Pasqua della Madre di Dio»; e i quattordici giorni che la precedono sono chiamati «piccola quaresima della Vergine» in analogia con la grande quaresima che prepara la Pasqua di Cristo. In questi giorni di austero digiuno i fedeli accorrono in chiesa per cantare l’ufficio di supplica alla Madre di Dio, la «Paraclisis», alzando a lei lo sguardo implorante, attendendo da lei glorificata nei cieli grazie per il corpo e per l’anima.[…]»

VUOI SEGUIRE LA QUINDICINA DELL’ASSUNTA?

ECCO IL LINK CON IL DOCUMENTO COMPLETO 





Fonte www.latheotokos.it

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,151FansLike
20,918FollowersFollow
9,941FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

La breve supplica che puoi recitare ogni Venerdì

Oggi è Venerdì: la breve supplica da recitare nel giorno in...

+ La breve supplica che puoi recitare ogni Venerdì + Il Venerdì è il giorno in cui Gesù ha sofferto per la salvezza delle nostre...