Home News Italiae et Ecclesia Oggi, 6 Luglio, si ricorda la Madonna del Terremoto. Scopri la storia...

Oggi, 6 Luglio, si ricorda la Madonna del Terremoto. Scopri la storia del prodigio e recita la potente supplica

Oggi, 6 Luglio, si ricorda la Madonna del Terremoto…

Il prodigio della Madonna che salvò Mantova dal sisma…

Il terremoto che tra maggio e giugno 2012 colpì l’Emilia Romagna ha lasciato ferite profonde anche in provincia di Mantova (Lombardia). Per questo i mantovani dopo il sisma si sono particolarmente affezionanti a una chiesa che si trova in piazza Canossa, dedicata alla Madonna del Terremoto, a testimonianza del fatto che la zona è sempre stata oggetto di attività sismica. Per saperne di più, chiediamo a Giacomo Cecchin, esperto di storia locale, di farcela conoscere.

Come mai una chiesa col nome di Madonna del Terremoto?

«Nel 1693 la nostra città viene colpita a più riprese da un sisma. Il 6 luglio, il sarto
Pietro Stefani si precipita in strada e si accorge che le scosse hanno già fatto cadere comignoli e calcinacci. Con sorpresa, nota che l’intonaco staccatosi dal muro di casa sua cela un bellissimo dipinto della Vergine Maria. Chiama allora a ripararsi sotto
quell’immagine sacra i passanti terrorizzati che cominciano a recitare preghiere. Le
scosse terminano senza provocare la morte di nessun cittadino»…

Chiesa della Madonna del Terremoto
Chiesa della Madonna del Terremoto

PREGHIERA ALLA MADONNA DEL TERREMOTO

O beatissima Regina del cielo e della terra,

che mentre stavi sotto la croce di Gesù, tuo Figlio,

e la spada del dolore ti trapassava l’anima

per diventare la Madre di tutti i viventi,

hai sentito sotto i tuoi piedi tremare la terra,

soccorri i tuoi figli che gemono spaventati dal terremoto.

La terra rimbomba di un sordo boato,

attorno a noi crollano il presente e il passato

e le nostre anime smarrite si chiedono:

che cos’è l’uomo, perchè Tu, o Signore, te ne ricordi?

Fatto a immagine e somiglianza di Dio e circondato di gloria,

eppure ha divorato come un figlio dissoluto i doni del Padre,

ha tradito l’Amore di Gesù, ha spento lo Spirito Santo,

fino a meritare il castigo di Dio.

O Madre Santissima, piena di Grazia e di Misericordia,

intercedi per noi presso tuo Figlio:

prendi le nostre mani e guidaci a Lui,

perchè converta i nostri cuori e perdoni i nostri peccati.

Liberi dall’inquetitudine e dalla disperazione,

seguiremo la via della salvezza e canteremo

in eterno con te le meraviglie di Dio-

Amen

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,915FansLike
17,749FollowersFollow
9,750FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Frate Stefano Mastrippoliti

La storia di Frate Stefano. A Medjugorje, la Madonna lo ha...

La bella testimonianza di frate Stefano Mastrippoliti  LA STORIA - Frate Stefano racconta il suo legame profondo con Medjugorje e la Gospa. Nel suo secondo...