Pubblicità
HomeTestimoniumOggi, 26 Luglio, è la festa della Beata Maria Pierina De Micheli:...

Oggi, 26 Luglio, è la festa della Beata Maria Pierina De Micheli: la mistica del Santo Volto. Medaglia e Preghiera

Beata Maria Pierina De Micheli: vita e preghiera

Beata Maria Pierina De Micheli è stata una religiosa italiana. Dedicò tutta la vita a diffondere il culto del volto di Cristo. Lasciò traccia della sua vita interiore in un diario ritrovato dalle consorelle nella cella del convento dopo la sua morte, nel 1945. 

La vita

Nasce a Milano l’11 settembre 1890 da Cesare De Micheli e Luigia Radice.

Il padre morì quando Giuseppina aveva due anni. La mamma non si perse d’animo, ma educò i sei figli ad avere sempre fiducia e a non risparmiarsi quando occorre fare del bene.

Giuseppina fece la Prima Comunione nella sua parrocchia il 3 maggio 1898, mentre iniziavano gli scioperi che il generale Bava Beccaris avrebbe stroncato facendo sparare sugli scioperanti; qui ricevette anche la cresima, il 26 giugno.

Il Venerdì Santo 1902, a dodici anni d’età, Giuseppina si recò nella cappella di un istituto di suore vicino alla parrocchia per baciare il crocifisso; in quella circostanza, sentì una voce chiara, distinta, che le domandava: “Nessuno mi dà un bacio d’amore in volto, per riparare il bacio di Giuda?“. La ragazza si guardò intorno, pensando che la voce fosse stata udita da tutti, ma notò che tutti continuavano a baciare la piaga del costato, le ferite dei chiodi. Allora attese il suo turno e baciò il Volto del crocifisso.

Beata Maria Pierina De Micheli q
Beata Maria Pierina De Micheli

Frutto dell’educazione della madre fu l’entrata in seminario del fratello Riccardo, l’ingresso tra le Sacramentine di clausura della sorella Angelina, e la consacrazione religiosa dell’altra sorella Maria tra le Orsoline di San Carlo.

Fu proprio durante la vestizione di Maria che Giuseppina si sentì chiamata sulla stessa strada. All’inizio resistette alla vocazione: aveva un carattere indipendente, un poco ribelle, e non voleva essere condizionata da quello che succedeva in famiglia, ma alla fine disse il suo sì.

Vicino alla parrocchia si trovava il Noviziato delle Figlie dell’Immacolata Concezione di Buenos Aires. L’ordine religioso era stato fondato appena nove anni prima (1904) a Buenos Aires da un’italiana, madre Maria Eufrasia Jaconis, con il carisma dell’assistenza a anziani e malati, e dell’educazione dei fanciulli, dei ragazzi e dei giovani; la fondatrice era convinta che la prima carità è la formazione del cuore e l’educazione della mente.

Giuseppina vi entrò il 15 ottobre 1913, e prese il nome di Pierina.

LEGGI ANCHE: La devozione del Volto Santo di Gesù. La supplica di una medaglia che concede grazie

Madre Pierina trascorse gran parte della sua vita a Milano; per circa dieci anni fu superiora della Comunità di Roma, che lasciò su un camion di fortuna nel giugno del 1945, mentre l’Italia sprofondava nel caos del dopoguerra; giunta a Milano, si recò presso Novara, a Centonara d’Artò, per un breve periodo di silenzio e di preghiera.

La raggiunse la morte proprio in quel luogo, ove era andata quasi per caso, “per qualche giorno“.

Il beato cardinale Schuster donò a Madre Pierina un’immagine del Volto della Sindone, incaricandola di diffonderne la devozione. Cosa che madre Pierina fece, coniando nel 1938 una medaglia, nella quale riprodusse il Volto, su un lato, e, sull’altro, l’Eucaristia, in forma di sole; la medaglia venne diffusa soprattutto in America Latina, nei luoghi dove erano presenti le religiose.

La morte

Muore a Centonara il 26 luglio 1945 e fu beatificata nella Basilica di Santa Maria Maggiore in Roma il 30 maggio 2010. Lasciò traccia della sua vita interiore in un diario ritrovato dalle consorelle nella cella del convento dopo la sua morte.

(Fonte it.cathopedia.org)

Preghiera alla Beata Maria Pierina De Micheli

Cara beato oggi ti eleggo
a mia speciale patrona:
sostieni in me la Speranza,
confermami nella Fede,
rendimi forte nella Virtù.

Aiutami nella lotta spirituale,
ottienimi da Dio tutte le Grazie
che mi sono più necessarie
ed i meriti per conseguire con te
la Gloria Eterna…

(Testo non ufficiale)

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,029FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Invocazioni a San Giuseppe

Tre potenti ed efficacissime invocazioni a San Giuseppe per ottenere delle...

Supplica a San Giuseppe per chiedere grazie e favori Una bellissima orazione al caro San Giuseppe, custode della Sacra Famiglia.. Ecco il testo: O San Giuseppe, mio...