Pubblicità
HomeNewsHumanitas et WebOggi, 25 Agosto, ricordiamo la Madonna del Rosario: ecco la potente supplica...

Oggi, 25 Agosto, ricordiamo la Madonna del Rosario: ecco la potente supplica da recitare

Oggi, in Uruguay, si festeggia la Madonna del Rosario

Grazie ai milioni di emigranti italiani, l’immagine della Madonna venerata in Italia venne portata anche all’estero. È il caso dei migranti che si sono trasferiti a Paysandù, in Uruguay.

Chiese dedicate alla Madonna del Rosario sorgono in tutto il mondo, così pure a Paysandú, una città dell’Uruguay di 84.162 abitanti, capoluogo dell’omonimo dipartimento vicino al confine argentino. La città fu fondata nel 1749 e quasi il 65% degli abitanti è di origine italiana.

Furono proprio gli italiani a portare in questa terra le loro usanze, la loro Madonna e i loro santi, per continuare a pregarli anche nelle terre a loro sconosciute, per sentirsi più vicini a casa, per sentirsi più uniti ai loro cari.

Recita del Rosario dalla Cattedrale di Salerno
Recita del Rosario dalla Cattedrale di Salerno – Foto di Myriams – Fotos da Pixabay

Preghiera:

O Maria, Regina del Santo Rosario,
che risplendi nella gloria di Dio come Madre di Cristo e Madre nostra,
estendi a noi, Tuoi figli, la Tua materna protezione.

Ti contempliamo nel silenzio della Tua vita nascosta,

in attento e docile ascolto alla chiamata del Messaggero divino.

Ci avvolge di sublime tenerezza il mistero della Tua carità interiore, che genera vita e dona gioia a coloro che in Tè confidano. Ci intenerisce il Tuo cuore di Madre, pronto a seguire ovunque il Figlio Gesù fin sul Calvario, dove, tra i dolori della passione, stai ai piedi della croce con eroica volontà di redenzione.

Nel trionfo della Risurrezione,

la Tua presenza infonde gioioso coraggio a tutti i credenti,

chiamati ad essere testimonianza di comunione, un cuor solo e un’anima sola.

Ora, nella beatitudine di Dio, quale sposa dello Spirito, Madre e Regina della Chiesa, colmi di gioia il cuore dei santi e, attraverso i secoli, sei conforto e difesa nei pericoli.

O Maria, Regina del Santo Rosario,
guidaci nella contemplazione dei misteri del Tuo Figlio Gesù, perché anche noi, seguendo insieme con Tè il cammino di Cristo, diventiamo capaci di vivere con piena disponibilità gli eventi della nostra salvezza. Benedici le famiglie; dona ad esse la gioia di un amore indefettibile, aperto al dono della vita; proteggi i giovani.

Da’ serena speranza a chi vive nella vecchiaia o soccombe nel dolore. Aiutaci ad aprirci alla luce divina e con Tè leggere i segni della sua presenza, per conformarci sempre più al Figlio Tuo, Gesù, e contemplare in eterno, ormai trasfigurati, il Suo volto nel Regno di pace infinita. Amen.

† Alberto Maria Careggio, Vescovo

Recita la supplica con il video

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,025FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

San Giona, profeta

Il Santo di oggi, 21 Settembre: San Giona, il profeta mangiato...

21 Settembre. San Giona, profeta: vita e preghiera Giona è un personaggio dell'Antico Testamento, profeta ebreo, il quinto dei dodici profeti minori. È il protagonista...