Home News Humanitas et Web Oggi, 2 Ottobre, ricordiamo gli Angeli Custodi: consacrati ed invoca il tuo...

Oggi, 2 Ottobre, ricordiamo gli Angeli Custodi: consacrati ed invoca il tuo amico celeste con questa supplica

Oggi è la memoria degli Angeli Custodi: invoca il tuo

Invoca la protezione e la forza dal tuo amico celeste con questa due suppliche…

LEGGI ANCHE: Memoria dei Santi Angeli Custodi (Storia e Preghiera)

Ecco il testo della preghiera (scritta da Padre Pio):

O santo angelo custode, abbi cura dell’anima mia e del mio corpo.

 

Illumina la mia mente perché conosca meglio il Signore

e lo ami con tutto il cuore.

 

Assistimi nelle mie preghiere perché non ceda alle distrazioni

ma vi ponga la più grande attenzione.

 

Aiutami con i tuoi consigli, perché veda il bene

e lo compia con generosità.

 

Difendimi dalle insidie del nemico infernale e sostienimi nelle tentazioni

perché riesca sempre vincitore.

 

Supplisci alla mia freddezza nel culto del Signore:

non cessare di attendere alla mia custodia

finché non mi abbia portato in Paradiso,

ove loderemo insieme il Buon Dio per tutta l’eternità. Amen.

Preghiera all'Angelo Custode
Preghiera all’Angelo Custode

Oppure recita l’atto di consacrazione all’Angelo Custode

Santo angelo custode,

sin dall’inizio della mia vita

mi sei stato dato come protettore e compagno.

 

Qui, al cospetto

del mio Signore e mio Dio,

della mia celeste Madre Maria

e di tutti gli angeli e i santi

io  (nome) povero peccatore

mi voglio consacrare a te.

 

Prometto di essere sempre fedele

e ubbidiente a Dio e alla santa Madre Chiesa.

 

Prometto di essere sempre devoto a Maria,

mia Signora, Regina e Madre, e di prenderla

a modello della mia vita.

 

Prometto di essere devoto anche a te,

mio santo protettore e di propagare secondo le mie forze

la devozione agli angeli santi che ci viene concessa

in questi giorni quale presidio ed ausilio

nella lotta spirituale

per la conquista del Regno di Dio.

 

Ti prego, angelo santo, di concedermi

tutta la forza dell’amore divino affinché

ne venga infiammato, e tutta  la forza della fede

affinché non cada mai più in errore.

Fa’ che la tua mano mi difenda dal nemico.

 

Ti chiedo la grazia dell’umiltà di Maria

affinché sfugga a tutti i pericoli e,

guidato da te, raggiunga in cielo

l’ingresso della Casa del Padre. Amen.

 

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,427FollowersFollow
9,782FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Terra Santa

Monsignor Pizzaballa nominato da Papa Francesco Patriarca di Gerusalemme dei Latini

Papa Francesco ha nominato Patriarca di Gerusalemme dei Latini monsignor Pierbattista Pizzaballa O.F.M., finora Amministratore Apostolico in sede vacante della medesima circoscrizione, trasferendolo dalla...