Pubblicità
HomeNewsItaliae et EcclesiaOggi, 19 Luglio, la Chiesa riconosceva le apparizioni della Madonna a La...

Oggi, 19 Luglio, la Chiesa riconosceva le apparizioni della Madonna a La Salette: profezie, segreti e preghiera

Madonna di La Salette: preghiera e profezie

Il 19 Luglio 1851 la Chiesa cattolica riconosce l’apparizione di Nostra Signora de La Salette

Nostra Signora di La Salette è l’appellativo con cui la Chiesa cattolica venera Maria, in seguito alle apparizioni che ebbero, il 19 settembre 1846, due ragazzi, Maximin Giraud e Mélanie Calvat. Il nome della località si riferisce al comune francese di La Salette-Fallavaux, dipartimento dell’Isère, vicino a Corps.

Madonna di La Salette: preghiera e profezie
Madonna di La Salette: preghiera e profezie

Messaggi e segreti

Nel mese di luglio 1851 i due pastorelli, su richiesta dell’autorità ecclesiastica, trascrissero il segreto che gli venne dato dalla Vergine e fu consegnato a papa Pio IX.

Bisogna tuttavia operare una distinzione: il messaggio che la Madonna incaricò loro di divulgare richiamava gli uomini alla conversione, al rispetto del giorno festivo dedicato a Dio e alla condanna della bestemmia, culminando con l’invito alla penitenza per alleviare le calamità naturali.

Invece i segreti affidati ai due veggenti, scoperti nel 1999 dall’abbé Michel Corteville, erano così divisi: quello a Mélanie consisteva nell’annuncio di grandi calamità per la Francia e per l’Europa, con riferimento all’anticristo e alla rovina di Parigi e una dura reprimenda contro le persone consacrate ma infedeli. Quello affidato a Maximin annunciava la misericordia e la speranza.

LEGGI ANCHE: La Madonna de La Salette e quella profezia: ‘Il Papa sarà perseguitato e…’

Preghiera

Ricordati, o nostra Signora de La Salette, Maria Madre di dolori, delle lacrime che hai versato per me sul Calvario e durante la tua misericordiosa apparizione; ricordati anche delle pene che ti prendi sempre per me per sottrarmi alla giustizia di Dio; e vedi se dopo aver fatto tanto per questo tuo figlio possa abbandonarlo.

Rianimato da tale consolante pensiero, io mi getto ai tuoi piedi, nonostante le mie infedeltà e ingratitudini.

Non respingere la mia preghiera, o Vergine Riconciliatrice, ma convertimi, fammi la grazia di amare Gesù sopra ogni cosa e di consolare Te pure con una santa vita affinché io possa un giorno contemplarti in cielo. Amen.

Ven. Annibale M. di Francia

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,961FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 26 luglio 2021: Santa Maria Annunziata a Firenze, prega per noi

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 26 luglio 2021: Santa Maria...

Salve, o raggio del sole spirituale; salve, o dardo della luce che non tramonta! Salve, o baleno che illumini le anime; salve, o folgore che...