Pubblicità
HomeTestimoniumOggi, 18 Luglio, la Chiesa festeggia San Simone: il frate che donò...

Oggi, 18 Luglio, la Chiesa festeggia San Simone: il frate che donò la vita per i malati di peste. Miracolo e Preghiera

San Simone, frate minore: vita e preghiera

San Simone da Lipnica fu un frate francescano polacco; è venerato come santo della Chiesa cattolica. 

La storia

San Simone è nato Lipnica Murowana (Polonia) nel 1435; nel 1454, terminata la scuola parrocchiale, si iscrisse all’accademia di Jagellonica a Cracovia. Durante quegli anni predicava in città San Giovanni da Capestrano; l’insegnamento del santo ebbe un’influenza decisiva sul giovane Simone, il quale gli chiese di essere ammesso al suo convento.

Su consiglio di San Giovanni, Simone terminò prima gli studi e poi entrò nel convento di San Bernardino dove, compiuti il noviziato e gli studi teologici, nel 1465 fu ordinato sacerdote.  Esercitò inizialmente il sacerdozio nel convento di Cracovia; nel 1467, fu predicatore nel convento di Stradom dove acquistò fama di insigne oratore, riuscendo a spiegare in maniera eccelsa i punti più difficili e controversi della Sacra Scrittura. Nel 1463 occupò l’ufficio di predicatore nella cattedrale di Wawel. Nella sua vita si recò anche a Roma e in Terra Santa.

San Simone da Lipnica
San Simone da Lipnica

Nel luglio del 1482, a Cracovia, scoppiò un’epidemia di peste, che durò fino al 6 gennaio dell’anno seguente.

Simone non abbandonò la città, prodigandosi nella cura dei fratelli sofferenti.

La tradizione racconta che Simone offrì la sua vita a Dio per fare cessare la grave epidemia. Fu esaudito. Alla sua morte il morbo cessò.

Morì a 47 anni il 18 luglio 1482, dopo sei giorni di malattia.

È stato beatificato il 24 Febbraio 1685, da Innocenzo XI.

LEGGI ANCHE: Le 7 frasi sconvolgenti di Gesù a Santa Faustina Kowalska: ‘Preparerai il mondo alla Mia ultima venuta..’

Per la causa per la sua canonizzazione, è stata riconosciuta la guarigione prodigiosa di Maria Piątek, una donna di Cracovia, che nel 1943 da embolia cerebrale e attribuita all’intercessione del frate beato.

È stato canonizzato il 3 giugno 2007 da Benedetto XVI. (Fonte it.cathopedia.org)

Preghiera a San Simone

O Padre, che nell’amore verso te e i fratelli
hai compendiato i tuoi comandamenti,
fa’ che a imitazione di san Simone
dedichiamo la nostra vita a servizio del prossimo,
per essere da te benedetti nel regno dei cieli.

Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio,
e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,
per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Invoca il beato Frassati: il San Francesco del ‘900

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,966FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Giovanni Paolo II e la Divina Misericordia

La potente supplica di Giovanni Paolo II alla Divina Misericordia: il...

San Giovanni Paolo II era devoto alla Divina Misericordia Rileggi le parole di Giovanni Paolo II e invoca il Signore con la sua preghiera.. Le frasi...