Pubblicità
HomeNewsItaliae et EcclesiaOggi, 12 Luglio, è la Madonna del Fuoco: ecco la 'potente' supplica...

Oggi, 12 Luglio, è la Madonna del Fuoco: ecco la ‘potente’ supplica da recitare

Madonna del Fuoco di Pescara: origini e tradizioni

Il santuario della Madonna del Fuoco rappresenta la terza chiesa di Pescara ed è quella in cui attualmente viene custodita la venerata statua della fanciulla che porta in braccio il Bambino Gesù del XVII sec. protettrice di Villa del Fuoco, la borgata più antica di Pescara.

Circa le origini dell’antica venerazione, esistono due versioni

La prima: si vuole che in seguito ad un incendio capitato fuori dalle mura dell’antica città di Aternum, (Pescara di oggi) luogo in cui sorgeva un tempietto pagano abbandonato, intitolato alla Dea Vesta, con all’interno la figura di una Vestale con il fuoco in mano, ne sparirono quasi le tracce. Dopo secoli, con l’avvento del cristianesimo, si risveglia la coscienza collettiva in occasione di un altro incendio e, quella storia, tramandata da generazione in generazione, fa sì che il riferimento si tramuti in una rinnovata adorazione, ora, nei confronti dell’immagine di una Madonna con il fuoco in mano.

Madonna del Fuoco di Pescara: origini e tradizioni
Madonna del Fuoco di Pescara: origini e tradizioni – Giovanni D’Addario, Public domain, via Wikimedia Commons

La seconda invece, più pragmatica, trova una presunta relazione con la Madonna del Fuoco patrona di Forlì, datata 1400. Nel corso del XVI e XVII secolo infatti, in questa contrada pescarese dell’Abruzzo Citra si verifica un flusso di immigrati proveniente da varie regioni d’Italia, tra cui, un nutrito gruppo di romagnoli, dediti soprattutto all’agricoltura ed all’arte della pesca.

Siccome le comunità che emigrano si portano dietro quasi sempre i sentimenti ed i simboli della loro religiosità, è pensabile che costoro abbiano voluto ricreare nel luogo di nuova residenza la trasposizione della loro venerazione, ossia, verso la Madonna del Fuoco.

Preghiera

O Signore che in mode miracoloso ci conservasti incolume dal fuoco l’immagine della Madre del tuo diletto Figlio, per i suoi meriti e per la sua intercessione concedi che, sempre infiammati del tuo amore, possiamo scampare dal fuoco eterno.

Per Cristo Nostro Signore. Amen.

(Preghiera alla Madonna del Fuoco di Forlì)

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,968FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Madonna del Silenzio

Domani, 1° Agosto 2021, la Chiesa festeggerà per la prima volta...

Gioia ad Avezzano per la festa della Madonna del Silenzio Papa Francesco è molto devoto all'icona mariana... Il 1° agosto 2021 verrà festeggiata ad Avezzano la...