Non dimentichiamoci mai di chi soffre! Alcune piccole e belle preghiere per tutti gli ammalati

In questi giorni delle Feste della Santa Pasqua non dobbiamo dimenticarci di coloro che soffrono, e che sono ammalati, molte volte ‘parcheggiati, negli ospedali, o nelle case di riposo. Dedichiamo a loro alcuni momenti della nostra preghiera quotidiana.

Anziani-copia

O Signore Gesù,

durante la tua vita sulla nostra terra

hai mostrato il tuo amore,

ti sei commosso di fronte alle sofferenze

e molte volte hai ridato la salute ai malati

riportando nelle loro famiglie la gioia.

Il nostro caro (nome) è (gravemente) ammalato,

noi gli siamo vicini con tutto ciò

che è umanamente possibile.

Però ci sentiamo impotenti:

veramente la vita non è nelle nostre mani.

 

Ti offriamo le nostre e le sue sofferenze

e le uniamo a quelle della tua passione.

 

Fa’ che questa malattia

ci aiuti a comprendere di più

il senso della vita,

e concedi al nostro (nome) il dono della salute

perchè possiamo insieme ringraziarti

e lodarti per sempre

 

Amen.

 

sacosahaibisogno

 

O Cristo, medico dei corpi e delle anime

veglia sul nostro fratello infermo e sofferente;

e, come il buon samaritano, versa sulle sue ferite

l’olio della consolazione e il vino della speranza.

Con grazia sanante del tuo Spirito

illumina la difficile esperienza della malattia e del dolore,

perché sollevato nel corpo e nell’anima

si unisca a tutti noi nel rendimento di grazie

al Padre delle misericordie.

Tu vivi e regni nei secoli dei secoli.

 

Dio Creatore e Salvatore,

Tu domini con l’affetto le creature e le guidi alla salvezza.

Noi ti preghiamo: risana le ferite di questo nostro caro ammalato,

allevia il suo dolore e concedigli la salute del corpo.

Perdona i suoi peccati e liberalo dall’angoscia della malattia.

 

Noi abbiamo fiducia in Te:

Tu hai guarito tanti ammalati,

hai liberato dal carcere i tuoi apostoli Pietro e Paolo,

e hai comandato ai tuoi sacerdoti di assistere gl infermi.

Signore, fa che questo nostro caro malato

sia liberato dal carcere della malattia

e che possa ringraziarti nella tua Chiesa.

Così sia.
.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

1 COMMENTO

  1. Signore proteggi e sostieni la mia famiglia,perdona i nostri peccati e donaci serenità,speranza e tantissima FEDE…………AMEN

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome