Non ce l’ha fatta! Il carabiniere di 45 anni ferito nella sparatoria vicino a Foggia è morto. Riposa in pace

Durante un conflitto a fuoco avvenuto nella piazza principale di Cagnano Varano. Il militare è un maresciallo. Fermato un uomo

Un carabiniere in servizio presso la stazione di Cagnano Varano, nel Foggiano, è rimasto ucciso durante un conflitto a fuoco avvenuto nella piazza principale del paese. Il militare, un maresciallo di 45 anni, era giunto in fin di vita all’ospedale, dove è deceduto. I carabinieri hanno bloccato e portato in caserma e stanno ora interrogando un uomo che sarebbe fortemente indiziato dell’uccisione.

“Una preghiera per Vincenzo, un pensiero alla sua famiglia e ai suoi colleghi, il mio impegno perché questo assassino non esca più di galera e perché le Forze dell’Ordine lavorino sempre più sicure, protette e rispettate”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, commentando quanto accaduto a Cagnano Varano.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome