Home News Finis Mundi Nepal: donna viva sotto le macerie ma si temono 15.000 morti

Nepal: donna viva sotto le macerie ma si temono 15.000 morti

All’Expo un minuto di silenzio è stato dedicato alle vittime del terremoto del 25 aprile in Nepal. Ma anche nelle altre manifestazioni del Primo Maggio il pensiero è andato alla tragedia per la quale si contano ormai almeno 6600 morti e 13.000 feriti. Ancora impossibile un bilancio preciso. Nel solo distretto di Sindhupalchowk, il piu’ colpito, si registrano 3000 dispersi. Ieri a 128 ore dalla terribile scossa, il felice ritrovamento di una donna di 24 anni: provata ma fuori pericolo di vita. Il servizio di Paola Simonetti per la Radio Vaticana:

Nepal: donna viva sotto le macerie ma si temono 15.000 morti

Calcolare i danni per ora in Nepal, sembra cosa ardua. Il grado di devastazione generato dal terremoto di sette giorni fa consente solo ipotesi: le autorità locali temono che la cifra complessiva di vittime possa esse pari a 15mila, considerando i molti villaggi rimasti isolati. Sfumano dunque le speranze ormai di trovare altri superstiti vivi sotto le macerie. Il Paese è di fatto in ginocchio: per una prima ricostruzione servirebbero almeno 2 miliardi di dollari. Le Nazioni Unite parlano di 600 mila abitazioni distrutte o danneggiate, 8 milioni di persone colpite dal sisma, di cui almeno 2 milioni bisognose di tende, acqua, medicine e cibo nei prossimi tre mesi. Il governo dal canto suo ha annunciato che fornirà a ogni famiglia dei deceduti mille dollari per prima assistenza e 400 per spese di sepoltura o cremazione. E mentre ieri sono rientrati 23 italiani superstiti, sono stati recuperati i corpi dei due speleologi Oscar Piazza e Gigliola Mancinelli, rimasti uccisi vicino al villaggio di Langtanga. Le ricerche stanno proseguendo per Renzo Benedetti e Marco Pojer, i due alpinisti trentini ancora dispersi.

Nepal: donna viva sotto le macerie ma si temono 15.000 morti

A cura di Redazione Papaboys fonte: Radio Vaticana (foto ANSA)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità

I nostri social

9,915FansLike
17,749FollowersFollow
9,752FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera a Santa Chiara

Recita oggi, 11 agosto, la preghiera a Santa Chiara per chiedere...

Due bellissime preghiera a Santa Chiara di Assisi Il testo di due suppliche da poter recitare all'amata fondatrice delle Clarisse... O Chiara, che con la...