HomeNewsRes Publica et SocietasNella terribile esplosione in Libano, pezzi di una parete crollano sul sacerdote...

Nella terribile esplosione in Libano, pezzi di una parete crollano sul sacerdote mentre celebra la Santa Messa

Immagini scioccanti dalla capitale del Libano: pezzi di intonaco e muri volano addosso a un sacerdote che stava celebrando la santa messa

Un’esplosione di potenza inimmaginabile ha portato la devastazione e seminato il panico in tutta Beirut e nei sobborghi. Almeno 73 morti e 3.700 i feriti, secondo un bilancio ancora provvisorio della deflagrazione, avvenuta nel tardo pomeriggio del 4 agosto, nel porto della capitale del Libano, e sulle cui cause regna l’incertezza. Il numero delle vittime potrebbe comunque aumentare, a giudicare anche dalle immagini diffuse dai social media e dalle televisioni che mostrano persone rimaste intrappolate sotto le macerie di edifici crollati (Ansa, 4 agosto).
Libano, due potenti esplosioni al porto di Beirut: decine di morti
Libano, due potenti esplosioni al porto di Beirut: decine di morti

Tra queste immagini, sono scioccanti – scrive Gelsomino Del Guercio su Aleteia, quelle registrate da una telecamera a circuito chiuso, durante un rito religioso, in una chiesa della capitale del Libano. L’esplosione sventra l’edificio e pezzi di intonaco e muri volano addosso al prete, mentre prova a fuggire.

PUOI LEGGERE ANCHE: Attentato in Libano, due potenti esplosioni al porto di Beirut

IL VIDEO TERRIBILE
.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita