Nardò – Gallipoli, 5 chiese aperte per ’24 ore per il Signore’

chiesa-del-cannetoPUGLIA – NARDO’ – “Tanti sono i fantasmi che agitano le nostre esistenze. Stringiamoci forte allora intorno al nostro Signore Gesù!”. Sono queste le parole di monsignor Fernando Filograna, vescovo di Nardò-Gallipoli, accogliendo l‘invito del Papa ad aderire a “24 ore per il Signore”, venerdì 13 e sabato 14 marzo. Cinque chiese, disseminate sul territorio diocesano, diventeranno per 24 ore speciale luogo d‘incontro con il Signore nell‘adorazione di Gesù Eucaristia, di preghiera, di confidenza e penitenza per chi vorrà riavvicinarsi a Dio attraverso il perdono sacramentale. Il santuario della B.V.Maria della Coltura a Parabita resterà aperto per l‘Adorazione e il sacramento della Riconciliazione venerdì 13, dalle 17 alle 21, e sabato 14, dalle 9 alle 12; nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù a Gallipoli venerdì 14, alle ore 15, la preghiera della Coroncina alla Divina Misericordia e, dalle 20 alle ore 23, vari sacerdoti saranno a disposizione per nel confessioni; nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù a Galatone venerdì 14, a partire dalle 19.30, la Via Crucis e a seguire fino a mezzanotte l‘Adorazione eucaristica e confessioni; nella parrocchia San Martino di Tours a Taviano sabato 14, dalle 19 alle 20.30, confessioni; nella chiesa di san Giuseppe Patriarca a Copertino, nella serata del 13 e nella mattinata del 14 confessioni. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome