Napoli: Giornata della Legalità con i giovani del VII decanato

legalitaCAMPANIA – NAPOLI – “I giovani in prima linea per la legalità”. Con questo spirito è stata organizzata la seconda Giornata decanale per la legalità, “Abitare la Città”, di cui è promotrice la parrocchia Immacolata Concezione a Capodichino, a Napoli. “L’iniziativa – spiega il parroco, don Doriano Vincenzo De Luca – nasce in ambito di pastorale giovanile. I giovani, seguiti da don Andrea Adamo, stanno lavorando sui temi della legalità, della giustizia e anche della dottrina sociale della Chiesa, per rispondere anche all’invito che il nostro arcivescovo, il cardinal Crescenzio Sepe, ha fatto e continua a sottolineare nelle sue lettere pastorali. In modo particolare, il porporato quest’anno chiede un’attenzione al bene comune e una sottolineatura nelle catechesi della dimensione pubblica della fede”. Il primo appuntamento è per domani sera, nella parrocchia Immacolata Concezione a Capodichino, dove si terrà un convegno sul tema “Abitare la Città. Come formare coscienze responsabili e attente alla vita sociale e al bene comune”. Interverranno Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia, Luigi Fusco Girard, professore ordinario della Facoltà di architettura presso l’Università di Napoli “Federico II”, monsignor Adolfo Russo, vicario episcopale per la cultura. A moderare l’incontro Guido Pocobelli Ragosta, giornalista del Tg3-Campania.

Il convegno sarà propedeutico alla Giornata per la legalità: “Venerdì 28 marzo – prosegue don De Luca – è in programma la ‘Marcia per la legalità’, animata dai giovani con la partecipazione delle parrocchie del VII Decanato”. Sarà un corteo di preghiera contro ogni forma di violenza per le strade di Secondigliano, con partenza alle ore 19.15 dalla parrocchia dei Santi Cosma e Damiano e arrivo nella parrocchia di Sant’Antonio di Padova. “La Marcia – spiega il parroco – vuole essere una testimonianza di presenza di Chiesa sul territorio, perché marciamo nelle zone più difficili di Secondigliano. La Marcia si concluderà con alcune testimonianze di giovani. Bisogna partire da loro, infatti, per un risveglio delle coscienze”. L’incontro itinerante, dal titolo “In cammino verso la Pasqua”, organizzato dall’équipe decanale di pastorale giovanile, sarà presieduto da monsignor Lucio Lemmo, vescovo ausiliare di Napoli. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome