HomeDiocesisPAPABOYS PIEMONTEMons. Ravinale, preoccupazione per disoccupazione e tagli

Mons. Ravinale, preoccupazione per disoccupazione e tagli

ravinalePIEMONTE – ASTI – La preoccupazione per la mancanza di lavoro e i tagli indiscriminati, anche in ambito sanitario locale, sono al centro della riflessione che monsignor Francesco Ravinale, vescovo di Asti, ha rivolto con gli auguri di Natale. “Quest’anno prima di formulare gli auguri – scrive nel suo messaggio – sento il bisogno di condividere la preoccupazione per questo periodo di difficoltà, ormai troppo lungo, che il nostro paese attraversa e che ha riversato sulle nostre famiglie tante ripercussioni negative”. Riferendosi, in particolare alla situazione astigiana, sottolinea che “quando apprendo che tanti reparti del nostro ospedale saranno soppressi e la loro funzionalità spostata nella provincia ‘vicina’ la mia preoccupazione cresce a dismisura, perché nascono in me domande cui non so trovare risposta, o meglio, la risposta è tristemente chiara. Mi chiedo che cosa sarà della salute di una popolazione, già mediamente molto anziana, privata della possibilità d’interventi tempestivi, di collaborazione tra specialità diverse, di prevenzione adeguata”. Evidenzia come da molto tempo la soluzione di un’economia in crisi siano i tagli. Il presule conclude rivolgendo alla popolazione l’augurio “che sia sempre l’ora in cui le persone vengono considerate risorse preziose e così i loro bisogni”. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita