HomeDiocesisPAPABOYS MOLISEMolise, crolla la cupola di una chiesa e muore un operaio

Molise, crolla la cupola di una chiesa e muore un operaio

VEDUTA 2-kpNF-U43100795605306dL-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Un operaio è morto nel crollo della cupola della chiesa di Santa Maria di Costantinopoli a Pietracatella (Campobasso), dove sono in corso lavori di ristrutturazione resi necessari dopo il terremoto del 2002. L’uomo, sulla cinquantina, era di Riccia. Altri due operai sono rimasti feriti e sono ricoverati ora all’ospedale Cardarelli di Campobasso. Sul posto si sono subito recate le forze dell’ordine e i soccorritori. Anche il presidente del Molise, Paolo Di Laura Frattura, e il consigliere regionale delegato alla Ricostruzione e Protezione Civile, Salvatore Ciocca, sono andati sul luogo dell’incidente. L’annuncio del crollo era stato dato in Aula durante i lavori del Consiglio Regionale. Il paese, che conta 1400 abitanti, è arroccato su uno sperone roccioso, a 75o metri di altezza.

I primi soccorsi

«C’era tanta polvere, non si vedeva nulla, c’erano calcinacci e due operai che si muovevano appena e chiedevano aiuto mentre una terza persona era immobile e non parlava», ha riferito il primo soccorritore del 118 arrivato alla chiesa. Un testimone invece ha raccontato: «Appena abbiamo sentito il rumore siamo subito entrati e abbiamo visto che era crollata una volta nella parte destra dell’ edificio delle chiesa».

Fonte: Corriere.it

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita