Molise, celebrazione per il 20° della visita di Giovanni Paolo II

campana-x-papa-giovanni-paolo-II-370x260MOLISE – CAMPOBASSO – Il 19 marzo 1995 Giovanni Paolo II si recava in visita in Molise. Tre i momenti significativi di quella giornata: la benedizione della prima pietra dell’Università Cattolica a Campobasso, la Messa ai piedi della Madre Addolorata di Castelpetroso e l’incontro con il mondo del lavoro ad Agnone. Nel 20° dell’evento, domani, l’arcivescovo metropolita monsignor Giancarlo Bregantini presiederà, alle 11, nella cappella del Centro di alta specializzazione nelle scienze biomediche intitolato al Papa, la Messa concelebrata da monsignor Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica. Nel pomeriggio il convegno “Il Centro Giovanni Paolo II tra valori ricerca scientifica e cura. Una grande eredità ed un impegno per il futuro”. Il Santuario di Castelpetroso ricorderà la visita papale nel 127° anniversario delle apparizioni mariane, il 22 marzo alle 11.30, con un solenne pontificale presieduto da mons. Bregantini, e alle 17 con una solenne celebrazione presieduta da monsignor Ermenegildo Manicardi. Monsignor Domenico Angelo Scotti, vescovo di Trivento, benedirà nel piazzale antistante la fonderia Marinelli ad Agnone il busto in bronzo di S. Giovanni Paolo II. Il 16 maggio Giovanni Paolo II verrà ricordato nella basilica di Castelpetroso all’interno di un Forum sulla comunicazione (15-17 maggio). Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome