HomeNewsRes Publica et SocietasMigrazioni. Ministro Alfano: 'In Italia clima pericoloso, dovere di accogliere'

Migrazioni. Ministro Alfano: ‘In Italia clima pericoloso, dovere di accogliere’

5733766500_1615f12db7_b“Il fenomeno migratorio è senza dubbio una priorità politica e istituzionale del nostro Paese. Mai come in questo momento stiamo assistendo a conflitti e instabilità politiche che spingono milioni di persone a cercare fortuna e dignità lontano dalle loro case.

Accoglierli e aiutarli è la scelta responsabile che l’Europa deve compiere per dimostrare nei fatti che la salvaguardia di ogni vita umana è il primo dovere di uno Stato che voglia definirsi civile e democratico”.

Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano durante il settimo congresso mondiale della Pastorale dei migranti che si è tenuto ieri a Roma all’Università Urbaniana.

“In Italia – ha aggiunto Alfano – si respira un clima molto pericoloso, reso ancor più torbido dalle bugie di numerosi partiti politici che, con troppa fretta, gridano alle piazze che l’arrivo dei migranti sottrae soldi e lavoro agli italiani”.

Il ministro – riferisce l’Agenzia Sir – ha ricordato i benefici dell’operazione Mare Nostrum e ha poi sollecitato un maggior sostegno da parte dei partner europei nell’accoglienza dei migranti: “Troppo spesso – ha ammonito Alfano – l’Italia si ritrova da sola ad affrontare il difficile compito di accogliere i disperati che sbarcano sulle nostre coste.

Nella maggior parte dei casi, però, il loro viaggio ha come destinazione l’Europa, e quindi è giusto che tutti i Paesi dell’Unione europea comincino a collaborare realmente con noi per accogliere queste persone”. 

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita