Mercoledì delle Ceneri. Processione e Santa Messa con Papa Francesco, 26 febbraio 2020 LIVE TV dalle h. 16.25

Mercoledì delle Ceneri. Processione e Santa Messa con Papa Francesco, 26 febbraio 2020 LIVE TV dalle h. 16.25

Si avvicina il periodo di Quaresima, scopriamo gli impegni del Pontefice
Mercoledì delle Ceneri, in diretta gli impegni del Pontefice

Nel pomeriggio i riti presieduti dal Papa

La Quaresima si apre nella diocesi di Roma con l’antica tradizione delle “stationes” quaresimali nelle chiese del centro storico. La ‘statio’ prevede appunto la ‘sosta’ prima di intraprendere il pellegrinaggio quotidiano, in atteggiamento di lode e preghiera. La prima è prevista proprio con la benedizione e l’imposizione delle Ceneri nei riti presieduti da Papa Francesco. Il vescovo di Roma alle 16.30 guiderà la processione dalla Chiesa di Sant’Anselmo fino a quella di Santa Sabina dove presiederà la celebrazione della Messa con il rito di benedizione e imposizione delle Ceneri. Alla processione prenderanno parte i cardinali, gli arcivescovi, i vescovi, i monaci benedettini di Sant’Anselmo, i padri domenicani di Santa Sabina e alcuni fedeli.

.

.
Le ceneri provengono ricavate dai rami di ulivo e di palma che sono stati benedetti l’anno scorso all’inizio della Settimana Santa nella domenica delle Palme e mi sembra che questa tradizione della Chiesa in qualche modo ci aiuta a comprendere che ogni anno non stiamo compiendo un rito originale, ma piuttosto stiamo recuperando la tradizione di fede, di preghiera dell’anno precedente, e così c’è un legame tra un anno liturgico e l’altro. In questo modo noi possiamo cogliere il filo rosso della storia della salvezza. Il Signore crea con noi una storia d’amore che narra lungo gli anni. Le ceneri nella tradizione antica erano la base di ogni prodotto per la pulizia, la cenere veniva utilizzata per sbiancare, allora noi veniamo cosparsi di cenere perché il Signore desidera sbiancarci, purificarci, rinnovarci e questo non è il frutto di una nostra volontà ma è il frutto di una esperienza di purificazione e di rinnovamento, che comincia, ci diceva il Santo Padre nel messaggio sulla Quaresima, attraverso un ascolto e un’accoglienza della Buona Notizia.
.

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome