Mercoledì 22 aprile – Ho una casa finalmente

Mercoledì 22 aprile - Ho una casa finalmenteIn quel tempo, disse Gesù alla folla: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà più fame e chi crede in me non avrà più sete.» Vi ho detto però che voi mi avete visto e non credete. Tutto ciò che il Padre mi dà, verrà a me; colui che viene a me, non lo respingerò, perché sono disceso dal cielo non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato. E questa è la volontà di colui che mi ha mandato, che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato, ma lo risusciti nell’ultimo giorno. Questa infatti è la volontà del Padre mio, che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; io lo risusciterò nell’ultimo giorno». Giovanni 6,35-40.

Non mi perderai.
Mai.
Non mi caccerai.
Mai.
Ho una casa finalmente.
Sei tu.
Mai più sola.
Mai più senza pane.
Ho te.
Mai più fame.
Sei tu per me.

Dimmi la tua volontà.
E conoscerò la sua.
E ti donerò la mia.
E sarò viva.
Per sempre.
E sarò sazia.
Per sempre.
Mai più morte.
Mai più fame.

Di Don Mauro Leonardi

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome