Mercoledì 21 Dicembre – Quando una donna prega

Mercoledì 21 Dicembre - Quando una donna pregaIn quei giorni, Maria si mise in viaggio verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino le sussultò nel grembo. Elisabetta fu piena di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! A che debbo che la madre del mio Signore venga a me? Ecco, appena la voce del tuo saluto è giunta ai miei orecchi, il bambino ha esultato di gioia nel mio grembo. E beata colei che ha creduto nell’adempimento delle parole del Signore». Luca 1,39-45

Quando una donna prega.
Dio le parla.
Quando una donna crede.
Dio le fa un dono.
Quando una donna dice Si.
Dio le da la vita.
Quando una donna è piena di vita.
Dio la custodisce ancora di più, colmandola di sé: vita, spirito.

Quando due donne sono amiche.
Nasce gioia, vita, beatitudine.
Quando c’è amore, c’è Dio, e le distanze geografiche, anagrafiche, tutte le distanze, spariscono.

Di Don Mauro Leonardi





SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome