Medjugorje. Umberto Tozzi, famoso cantante, e la fede ritrovata sul Podbrdo

Umberto Tozzi e sua moglie Monica durante l’intervista sulla cima della collina del Podbrdo, a Medjugorje. “Ho sentito uno strano silenzio che mi ha fatto un gran bene. Mi ha lasciato di stucco perchè è come se fossi protetto, rilassato, senza più problemi. Ecco, questo sì. Questa è stata la sensazione più nitida che ho provato e poi spero di provare ancora. Ecco, starei molto male se non potessi più provare queste cose.”

Medjugorie

Quando l’intervistatore gli chiede cosa ha provato una volta arrivato nel paese bosniaco Tozzi risponde ”Un senso di pace e serenità che non avevo mai provato prima e che mi ha avvicinato molto alla fede”. Insomma la visita a Medjugorje è stata anche per lui l’occasione per una conversione, ma l’intervistatore si chiede in cosa questo lo ha cambiato, cosa sente adesso nel cuore.

Umberto Tozzi e sua moglie Monica durante l’intervista sulla cima della collina del Podbrdo, a Medjugorje.

A questa domanda il cantautore risponde: “Mi sento migliore, più sincero, più libero”. Adesso che ha trovato la pace interiore Tozzi ricollega a Dio anche il suo talento musicale, un tempo non riusciva a capacitarsi di come riuscisse a comporre melodie non avendo delle basi, non avendo mai studiato, e si era sempre risposto che magari fosse un dono di Dio, una risposta che adesso gli sembra una verità assoluta.

L’INTERVISTA TESTIMONIANZA A UMBERTO TOZZI
.

.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni, con il cuore, senza interessi economici o politici, semplicemente perché il cuore ci chiama a farlo. E ci mettiamo passione, costanza, ed anche quel pizzico di professionalità che deve contraddistinguere i cristiani. Ecco perché siamo “missionari di parabole antiche e sempre nuove: chiamati ad esserci, ed a stare anche vicini ad ognuno di voi”.

Un numero sempre maggiore di persone legge Papaboys.org senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Soprattutto quando si parla di cristianesimo.

Purtroppo il tipo di informazione che cerchiamo di offrire richiede molto tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire tutti i giorni i costi quotidiani di Papaboys.org ed abbiamo deciso di chiedere proprio a te che leggi di essere per noi, proprio Provvidenza.

Puoi aiutarci a continuare questa missione sempre meglio e con maggiore spessore ed incisività? L’unica cosa che non possiamo garantirti è aumentare il cuore che ci mettiamo per fare questo lavoro, perché fino ad oggi ce lo abbiamo messo davvero tutto! Ma con un po’ di sostegno in più, possiamo essere davvero più incisivi, per te, e per tutti coloro che ci seguono (quasi 2.000.000 di lettori ogni mese!)

Inviaci il tuo contributo, quello che vuoi, e che puoi. E che Dio ti benedica!

Grazie
Daniele Venturi
Direttore Papaboys.org

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €10.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome